SI! Lombardia. Avviso 1 ter. Finanziamento a fondo una tantum per le microimprese particolarmente colpite dalle restrizioni imposte dal contenimento del contagio del Covid-19.

 

Le agevolazioni consistono nella concessione di un contributo a fondo perduto una tantum a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio, senza vincolo di rendicontazione di spese connesse.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare del contributo le microimprese con i codici ATECO 2007 indicati nel presente bando.

 

Le microimprese con codice ATECO primario 96.02.01 – Servizi dei saloni di barbiere e parrucchiere che hanno già presentato domanda sull’Avviso 1 bis non devono ripresentare la domanda sull’avviso 1 ter.
Le domande già presentate sull’avviso 1 bis saranno istruite e, qualora le microimprese risultassero in possesso di tutti i requisiti previsti, riceveranno l’indennizzo di SI! Lombardia nell’ambito dell’avviso 1 ter.
 

Le microimprese con codice ATECO primario 96.02.01 – Servizi dei saloni di barbiere e parrucchiere che NON hanno presentato domanda sull’avviso 1 bis possono presentare domanda nella finestra 2 dell’avviso 1 ter.

Tipologia di interventi ammissibili

Contributo a fondo perduto una tantum

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria complessiva è di 30.951.816 euro, di cui

  • 27.951.816 euro per l’avviso 1 ter
  • 1,5 MLN. per l’avviso 1
  • 1,5 MLN. per l’avviso 1 bis.

Scadenza

Le domande sull’Avviso 1 ter dovranno essere presentate entro il 23 dicembre 2020 ore 13.00.