Roma Capitale. Finanziamento a fondo perduto fino al 50% per la promozione sportiva di eventi organizzati da Federazioni Sportive Nazionali e relativi comitati territoriali.

 

Roma Capitale programma, promuove e attua iniziative e progetti per diffondere l’attività sportiva nella città, considerandola elemento qualificante della vita sociale. A tal fine, pone in essere azioni incentivanti nei confronti di manifestazioni ed eventi, ovvero, di attività che abbiano lo scopo di diffondere la pratica sportiva, anche con la concessione di contributi.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda di contributo economico le Federazioni Sportive Nazionali, riconosciute dal CONI e i relativi Comitati Regionali.

Tipologia di interventi ammissibili

Ogni Federazione o Comitato Regionale potrà presentare domanda per un massimo di 2 eventi da svolgersi dalla data di pubblicazione del bando entro il 31/12/2020. Per ciascun evento/manifestazione dovrà essere presentata la relativa istanza.

Sono ammissibili al contributo gli eventi/manifestazioni che abbiano i seguenti requisiti:

-interesse internazionale e/o inseriti all’interno di calendari internazionali;

-interesse nazionale e/o inseriti all’interno di calendari nazionali;

-partecipazione di atleti di interesse olimpico provenienti da più nazioni;

-partecipazione di atleti provenienti da tutto il territorio nazionale;

-configurabili come prove di campionato regionale, nazionale, europeo o mondiale.

Tutte le manifestazioni ed eventi sportivi devono essere realizzati compatibilmente con le disposizioni vigenti al momento della loro realizzazione in materia di contenimento epidemiologico e nel rispetto delle misure di sicurezza e del distanziamento sociale, fermo restando che le predette disposizioni si intendono automaticamente sostituite per effetto della successiva entrata in vigore di norme primarie e secondarie aventi carattere cogente.

Entità e forma dell’agevolazione

La richiesta di contributo, a pena di esclusione, non può essere superiore al 50% del costo totale effettivamente sostenuto, laddove per costo totale si intendono le spese effettivamente sostenute per la realizzazione dell’evento, al netto degli eventuali ricavi. 

Scadenza

Il termine per la presentazione delle domande è il 14 ottobre 2020.