PSR 2014/2020. SNAI. Sottomisura 7.4. Finanziamento a fondo perduto fino al 100% per investimenti ai fini della creazione, modernizzazione ed estensione dei servizi per le popolazioni rurali a beneficio delle Aree Interne Alto Bradano – Marmo Platano.

 

L’obiettivo del bando è quello di aumentare l’accessibilità ai servizi per la popolazione e le imprese delle aree rurali.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda le amministrazioni comunali riferite agli ambiti amministrativi di riferimento. 

Localizzazione

Area interna MARMO PLATANO, Comuni di Baragiano, Balvano, Bella, Castelgrande, Muro Lucano, Pescopagano e Ruoti. 

Area interna ALTO BRADANO, Comuni di Acerenza, Banzi, Forenza, Genzano di Lucania, Oppido Lucano, Palazzo San Gervasio, San Chirico Nuovo e Tolve.

Tipologia di interventi ammissibili

Gli investimenti e le spese ammissibili sono:

 

A. Asili nido, attività culturali e ricreative per sport e tempo libero, biblioteche, ludoteche, centri polivalenti, parchi giochi

B. Investimenti per la realizzazione di impianti di illuminazione a basso consumo, in particolare:

• Strutture di sostegno, lampade, alimentatori e corpi illuminanti;
• Sistemi automatici di accensione e spegnimento dei punti luce (ad es. sensori automatici, relais crepuscolari, sistemi di regolazione del flusso, ecc.)
• Eventuali sistemi di telecontrollo e gestione della rete di illuminazione

Potranno essere previsti anche impianti stradali autoalimentati con energia solare. È prevista anche la possibilità di migliorare impianti di illuminazione esistenti, intervenendo soltanto sulla sostituzione di componenti obsolete con parti ad alta efficienza energetica;

C. Servizi alla persona per la teleassistenza e telemedicina e nello specifico hardware, software, strutture mobili medicalizzate ed abilitate alla trasmissione, allestimento di manufatti finalizzati ad attività di teleconsulto;

D. Spese generali, quali spese tecnico – progettuali, costi per rilascio di autorizzazioni e nulla osta fino al 10% della spesa ammessa;

E. Cartellonistica obbligatoria fino ad un massimo di € 500,00

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria di € 1.933.000,00, è così ripartita:


AREA ALTO BRADANO: € 1.350.000,00
AREA MARMO PLATANO: € 583.000,00

Il contributo a fondo perduto sarà concesso con una intensità di aiuto pari al 100% dell’investimento ammesso.

Non saranno ammesse operazioni che non raggiungono complessivamente un costo progetto pari a € 50.000,00. Il massimale d’investimento è pari ad € 150.000,00 (IVA inclusa).

Scadenza

Le domande devono essere inviate entro le ore 14:00 del 30 aprile 2021.