PSR 2014/2020. Operazione 10.1.05. Finanziamento a fondo perduto per la tutela delle razze animali autoctone a rischio di erosione genetica.

 

Gli impegni previsti dal Tipo di operazione 10.1.05:

– contribuiscono a preservare, ripristinare e valorizzare gli ecosistemi connessi all’agricoltura e alla silvicoltura ed alla salvaguardia, ripristino e miglioramento della biodiversità, compreso nelle zone Natura 2000 e nelle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici, nell’agricoltura ad alto valore naturalistico, nonché dell’assetto paesaggistico dell’Europa”;

– sono volti a conservare ed aumentare la consistenza numerica delle razze locali autoctone minacciate di abbandono e di erosione genetica.

Il perseguimento di tali obiettivi è possibile attraverso un sostegno agli allevatori che detengono le razze animali elencate nel presente bando. Pertanto, il richiedente potrà aderire al Tipo di operazione 10.1.05 che prevede l’adozione di impegni di durata quinquennale, la cui corretta applicazione determina l’erogazione di un aiuto annuale per tutta la durata dell’impegno medesimo. 

Soggetti beneficiari

I Beneficiari sono:

 – imprenditori agricoli, sia in forma singola che associata, incluse le cooperative;

– altri gestori del territorio, incluse le Proprietà Collettive.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono oggetto di intervento:

– bovini;

– ovini;

– equini;

– suini;

– asini;

– volatili.

Tali animali dovranno essere mantenuti per 5 anni.

Entità e forma dell’agevolazione

Le Risorse disponibili corrispondono a 2.000.071, 00 euro.

Scadenza

Le domande devono essere presentate entro il 26/02/2021.