PSR 2014/2020. Misura 8.4.01. Finanziamento a fondo perduto fino al 100% per il ripristino delle foreste danneggiate da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici.

 

Le finalità perseguite con il Tipo di operazione 8.4.01, in sintonia con la strategia complessiva del Programma di Sviluppo Rurale e coerentemente agli strumenti di pianificazione e programmazione regionali vigenti per la protezione delle foreste e ai principi della Gestione Forestale sostenibile (GFS), sono le seguenti:

 

  • ricostituzione di aree forestali distrutte o danneggiate da incendi;
  • ricostituzione del patrimonio forestale distrutto o danneggiato da organismi nocivi, fitopatie e infestazioni parassitarie in genere;
  • ricostituzione del patrimonio forestale distrutto o danneggiato da eventi catastrofici, frane, alluvioni, eventi meteorici.

Soggetti beneficiari

Possono partecipare al bando:

 

  • consorzi forestali;
  • amministrazioni pubbliche.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse finanziarie allocate a favore del presente bando, relativo all’annualità 2020, ammontano ad Euro 3.025.758,55. L’aiuto è pari al 100% della spesa ammissibile ad esclusione delle spese IVA.

 

Gli importi delle domande di sostegno possono variare da un minimo di 50.000,00 euro + IVA ad un massimo di 150.000,00 euro + IVA, senza limite nel numero dei progetti presentati da ciascun beneficiario. I limiti di cui sopra sono riferiti anche agli importi concedibili a seguito di istruttoria di ammissibilità. Il contributo ammesso a pagamento potrà essere inferiore a 50.000,00 euro + IVA solo a seguito dell’esito delle procedure di aggiudicazione dei lavori, o a riduzioni apportate nelle fasi istruttorie successive a quella di prima concessione del sostegno.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 30 settembre 2020.