PSR 2014/2020. Misura 7.4. Finanziamento a fondo perduto fino al 100% per la realizzazione degli impianti di illuminazione nei comuni dell’area Mercure – Alto Sinni – Val Sarmento.

 

 

La regione Basilicata ha approvato la misura del PSR per l’area Mercure – Alto Sinni – Val Sarmento per aumentare l’accessibilità ai servizi per la popolazione e le imprese di aree rurali. 

Le operazioni sono finalizzate alla realizzazione di impianti di illuminazione a basso consumo esclusivamente nei Comuni appartenenti a questa area interna.

Soggetti beneficiari

I Beneficiari sono le amministrazioni comunali dei  Comuni appartenenti all’Area Interna Mercure – Alto Sinni – Val Sarmento: Calvera, Carbone, Castelluccio Inferiore, Castelluccio Superiore, Castronuovo Sant’Andrea, Cersosimo, Chiaromonte, Fardella, Francavilla in Sinni, Noepoli, Rotonda, San Costantino Albanese, San Giorgio Lucano, San Paolo Albanese, San Severino Lucano, Senise, Teana, Terranova di Pollino, Viggianello.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammesse le seguenti spese:

– strutture di sostegno, lampade, alimentatori e corpi illuminanti;

– sistemi automatici di accensione e spegnimento dei punti luce (ad es. sensori automatici, relais crepuscolari, sistemi di regolazione del flusso, ecc.)

– eventuali sistemi di telecontrollo e gestione della rete di illuminazione

Potranno essere previsti:

– impianti stradali autoalimentati con energia solare

– possibilità di migliorare impianti di illuminazione esistenti, intervenendo soltanto sulla sostituzione di componenti obsolete con parti ad alta efficienza energetica.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria complessiva ammonta ad € 950.000,00.

Il massimale progettuale è pari ad € 150.000,00 (IVA inclusa).

Il contributo sarà a fondo perduto, con una intensità di aiuto pari al 100% dell’investimento ammesso. Non saranno ammesse operazioni che non raggiungono complessivamente un costo progetto pari a € 50.000,00.

Scadenza

31/12/2020