PSR 2014/2020. Misura 21. Intervento 21.1. Finanziamento a fondo perduto una tantum per agriturismi e fattorie didattiche particolarmente colpiti dalla crisi di Covid-19.

 

Il bando ha la finalità di preservare il tessuto economico e produttivo della filiera agrituristica toscana e delle fattorie didattiche fortemente penalizzate dalle conseguenze derivanti dalla manifestazione della pandemia COVID-19 attraverso la corresponsione di una sovvenzione, sotto forma di contributo erogato sulla base di un importo forfettario, volta a sostenere la liquidità delle aziende agrituristiche e delle fattorie didattiche per mantenere la continuità di dette attività.

Soggetti beneficiari

Sono ammessi a presentare domanda gli imprenditori agricoli iscritti nel registro delle imprese, sezione speciale aziende agricole che soddisfano quanto segue:

a) Hanno l’azienda attiva nei comparti dell’agriturismo o delle fattorie didattiche.

La attività agrituristiche e delle fattorie didattiche che beneficiano degli aiuti previsti dal presente bando devono essere svolte all’interno del territorio regionale.

Entità e forma dell’agevolazione

L’importo del contributo pubblico erogabile, una tantum, per ciascuna azienda agricola è modulato sulla base dei seguenti criteri:

A. Aziende agrituristiche che esercitano tutte le seguenti attività: pernottamento (in camere o unità abitative e/o agricampeggio/agrisosta camper), somministrazione pasti, degustazione e attività sociale e di servizio per le comunità locali e/o fattoria didattica = fino ad un massimo di € 7000;

B. Aziende agrituristiche che esercitano tutte le seguenti attività: pernottamento (in camere o unità abitative e/o agricampeggio/agrisosta camper), somministrazione pasti e degustazione = fino ad un massimo di € 5000;

C. Aziende agrituristiche che esercitano una o due tra le seguenti attività: pernottamento (in camere o unità abitative e/o agricampeggio/agrisosta camper), somministrazione pasti, degustazione = fino ad un massimo di € 3000;

D. Aziende agrituristiche che esercitano la sola attività sociale e di servizio per le comunità locali o aziende agricole/agrituristiche che esercitano la sola attività di fattoria didattica = fino ad un massimo di € 2000.

Scadenza

Il termine per la presentazione delle domande è alle ore 13.00 del 06/11/2020.