PSR 2014/2020. Misura 14 – Benessere degli animali. Finanziamento a fondo perduto finalizzato alla presentazione delle domande di sostegno e pagamento per l’anno 2021.

 

Il presente bando si rivolge ai potenziali beneficiari della misura 14 del PSR 2014/2020, ai tecnici e alle strutture di controllo, e ha la finalità di dare più precise indicazioni sulla corretta applicazione della misura. In particolare mira a meglio definire e quantificare gli interventi necessari per l’ottenimento del benessere animale, attraverso alcuni chiarimenti sulle procedure da seguire. Possono fare domanda le aziende liguri che allevano bovini, ovini, caprini, suini ed avicoli e che si impegnano a mantenere gli impegni presi per l’anno di riferimento.

Soggetti beneficiari

L’azione interessa gli agricoltori, in attività che allevano in stabulazione libera animali delle specie bovina, ovina, caprina, suina e avicola (galline ovaiole e polli da carne), con sede aziendale sul territorio della Regione Liguria.

Si precisa a tale proposito che nel caso in cui il proprietario degli animali non coincida con il detentore, intendendosi con detentore la persona fisica o giuridica responsabile degli animali, è quest’ultimo che ha diritto al premio.

Tipologia di interventi ammissibili

Gli impegni previsti dalla misura sono tre, indipendenti tra di loro:

 

  • Impegno 1 – acqua, mangimi conformemente alle naturali necessità della zootecnica: che prevede, differenziati per ogni specie (eccetto che per gli avicoli), interventi su strutture per alimentazione ed abbeverata. La fornitura di acqua e cibo per bovini, ovini, caprini e suini deve avvenire mediante attrezzature sovradimensionate rispetto al numero di animali allevati per ridurre al minimo la competizione tra i soggetti. 
  • Impegno 2 – condizioni di stabulazione, maggiore spazio disponibile, luce naturale: per avere diritto al premio i beneficiari devono allevare i propri animali fornendo loro spazi maggiori rispetto a quanto previsto dalla normativa o in assenza di vincoli normativi rispetto alle buone prassi di allevamento in Liguria. L’impegno inoltre prevede per tutte le specie eccetto gli avicoli, che tali spazi beneficino di luce naturale durante il giorno e di ventilazione che permetta una elevata qualità dell’aria nell’ambiente di stabulazione. 
  • Impegno 3 – Accesso all’esterno: che interviene sulla fruizione e sul dimensionamento delle aree esterne. Gli animali devono poter beneficiare di spazi all’esterno le cui superfici devono essere di ampiezza superiore rispetto alla baseline. Tali superfici devono essere costantemente accessibili, e fruibili a volontà dell’animale.

Entità e forma dell’agevolazione

Gli impegni possibili per ciascuna specie sono tre ed ogni impegno può essere rispettato in maniera indipendente dall’altro e permette di maturare un proprio importo di premio.

Nelle tabelle sottostanti vengono riepilogati i premi per specie e per impegno.

Bovini

Impegni Importo premio €/UBA 
Impegno 1 – acqua, mangimi conformemente alle naturali necessità della zootecnica 100
Impegno 2 – condizioni di stabulazione, maggiore spazio disponibile, luce naturale 100
Impegno 3 – Accesso all’esterno 100
Totale impegni 300

 

Ovini e caprini 

Impegni Importo premio €/UBA
Impegno 1 – acqua, mangimi conformemente alle naturali necessità della zootecnica 50
Impegno 2 – condizioni di stabulazione, maggiore spazio disponibile, luce naturale 130
Impegno 3 – Accesso all’esterno 50
Totale impegni 230


Suini

Impegni Importo premio €/UBA
Impegno 1 – acqua, mangimi conformemente alle naturali necessità della zootecnica  40
Impegno 2 – condizioni di stabulazione, maggiore spazio disponibile, luce naturale   180
Impegno 3 – Accesso all’esterno  60 
Totale impegni  280

 

Avicoli

Impegni Importo premio €/UBA
Impegno 1 – acqua, mangimi conformemente alle naturali necessità della zootecnica
Impegno 2 – condizioni di stabulazione, maggiore spazio disponibile, luce naturale 180
Impegno 3 – Accesso all’esterno 50
Totale impegni 230


Scadenza

Le domande devono essere presentate entro il 15 maggio 2021.