PSR 2014/2020. Intervento 6.4.1. Finanziamento a fondo perduto fino al 50% per la diversificazione e multifunzionalità delle imprese agricole.

 

Il bando intende sviluppare la multifunzionalità delle aziende agricole. In particolare, intende attivare e promuovere lo sviluppo di attività quali:

 

  • fattorie sociali (agricoltura sociale)
  • fattorie didattiche (servizi educativi)
  • piccoli impianti di trasformazione e/o spazi aziendali per la vendita di prodotti aziendali
  • agriturismi

Soggetti beneficiari

I beneficiari sono le imprese agricole ricadenti nelle aree indicate nel bando.

Tipologia di interventi ammissibili

Le tipologie di investimento ammesso sono le seguenti:

 

  • investimenti per l’allestimento di spazi attrezzati per lo svolgimento di attività didattiche e/o sociali in azienda
  • investimenti per la realizzazione di piccoli impianti aziendali di trasformazione e/o di spazi attrezzati per la vendita di prodotti aziendali
  • investimenti nhell’azienda agricola volti a qualificare l’offerta turistica finalizzata ad ottenere un aumento della qualità dei servizi ed un miglioramento della capacità delle aziende di aumentare il numero degli ospiti e soprattutto la loro permanenza
  • investimenti nell’azienda agricola finalizzati ad arricchire la proposta di ospitalità rurale con particolare riguardo alla conoscenza, sotto il profilo turistico, del mondo agricolo e del territorio rurale, proponendo la scoperta e la riscoperta della cultura enogastronomica regionale, delle bellezze ambientali del territorio, del patrimonio storico ed architettonico locale
 
I costi ammissibili sono i seguenti:
 
  • investimenti per il miglioramento dei beni immobili
  • acquisto o leasing di nuovi macchinari, attrezzature, impianti ed arredi
  • investimenti immateriali quali programmi informatici, brevetti, licenze e marchi commerciali a condizione che siano strettamente collegati con l’intervento
  • spese tecniche collegate all’investimento
  • spese generali cdollegate agli investimenti

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è di euro 10.000.000,00.

L’intensità dell’aiuto non può essere superiore al 50%, corrispondente ad un valore massimo di euro 100.000 di contributo pubblico. 

Ciascun proponente potrà presentare un unico progetto di dimensioni non superiori ad euro 200.000,00.

Scadenza

Le domande possono essere inviate dal 10 settembre 2021 al 30 settembre 2021.