Programma apistico 2021/2022. Finanziamento a fondo perduto per l’apicoltura sarda.

 

Gli obiettivi specifici del bando sono:

 

  • Favorire una efficace azione di prevenzione e lotta delle patologie dell´alveare. Favorire l´esercizio del nomadismo con il finanziamento dell´acquisto di arnie.

  • Migliorare la commercializzazione dei prodotti anche con il sostegno alle analisi del miele e la divulgazione dei suoi risultati.

  • Compensare le perdite di api e pertanto di produzione con il finanziamento dell´acquisto di colonie di api.

Soggetti beneficiari

Possono accedere al bando gli apicoltori e i produttori apistici singoli ed associati in possesso di almeno 15 alveari.

Tipologia di interventi ammissibili

Azione b3 (Attrezzature varie). Sono ammesse le seguenti spese: 

 

  • Strumenti utili alla somministrazione dei presidi sanitari utilizzati per la lotta contro le malattie degli alveari (apparecchio per sublimazione), dispositivi di protezione individuale (maschere facciali con filtro marrone per i vapori organici e bianco per le polveri) e ulteriori strumenti utili al controllo delle malattie.

 

Azione. b4 (Acquisto degli idonei farmaci veterinari e sterilizzazione delle arnie e attrezzature apistiche). Sono ammesse le seguenti spese: 

 

  • Presidi sanitari acquistati per la lotta contro le malattie degli alveari. Per presidi sanitari debbono intendersi i prodotti registrati ad uso specifico o prescritti dal Veterinario per combattere le malattie degli alveari. L´apicoltore è tenuto ad effettuare le necessarie registrazioni sul registro dei trattamenti e a conservare la pertinente documentazione.
  • Sterilizzazione delle arnie e attrezzature apistiche.

 

Azione. c2.1 (Acquisto arnie). Sono ammesse le seguenti spese: 

 

  • arnie per nomadismo;
  • supporti per arnie in legno o metallo per arnia registrata in BDA e/o acquistata con i benefici di cui al punto precedente.

 

Azione. e1 (Acquisto di sciami, nuclei, famiglie, pacchi d’api e api regine). Sono ammessi i seguenti acquisti: 

 

  • sciami nuclei famiglie pacchi di api api regina.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria per Programma apistico regionale per l´annualità finanziaria 2020/2021 è pari a euro 304.227,82.

Scadenza

30/11/2021