POR FSE 2014/2020. Obiettivo 10.4. Provincia autonoma di Bolzano. Finanziamento a fondo perduto per percorsi di formazione continua rivolta a personale occupato.

 

Il bando disciplina le modalità per la presentazione dei Progetti Quadro da parte degli enti di formazione e l’adesione a quest’ultimi da parte delle imprese aventi sede legale e/o operativa nella Provincia autonoma di Bolzano, che potranno fruire mediante la partecipazione all’intervento di un’offerta formativa qualificata, dinamica e tempestiva rispetto ai propri fabbisogni formativi.

Soggetti beneficiari

I Soggetti proponenti che potranno presentare proposte progettuali sono enti di formazione, già accreditati o che hanno presentato domanda di accreditamento entro la scadenza dell’Avviso stesso.

Ai fini del presente Avviso le associazioni di categoria sono assimilate agli enti di formazione e dovranno pertanto essere accreditate.

 

I destinatari del presente avviso possono essere:


  • lavoratori di micro, piccole, medie e grandi imprese, che si trovano anche in Cassa integrazione Guadagni, assunti presso una sede operativa/unità produttiva localizzata sul territorio della Provincia autonoma di Bolzano rientranti nelle categorie riportate nel bando.
  • collaboratori o coadiuvanti dell’imprenditore
  • soci di cooperative
  • titolari e soci amministratori di micro, piccole, medie e grandi imprese
  • lavoratori autonomi e liberi professionisti

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili a finanziamento pubblico interventi di formazione volti a promuovere e migliorare la formazione continua di lavoratrici e lavoratori, garantendone l’accesso a interventi funzionali all’acquisizione di nuove competenze, al rafforzamento di quelle possedute e/o alla riqualificazione professionale, al fine di adeguarne le capacità professionali sulla base dei fabbisogni del contesto economico/territoriale della Provincia autonoma di Bolzano.

Ciascun Progetto Quadro dovrà essere articolato in diversi corsi, ciascuno dei quali afferenti a una area di intervento individuata in base ai settori economico professionali a cui si indirizza il corso, finalizzati all’aggiornamento, specializzazione e riqualificazione di lavoratrici e lavoratori. I corsi possono essere concepiti e strutturati sulla base di specifici bisogni di un target di destinatari, individuati in base a qualifica, ruolo professionale, mansione ecc., o specifiche esigenze organizzative o produttive di un comparto aziendale. I corsi formativi dovranno avere una durata ricompresa tra le 16 e le 40 ore ed è ammessa esclusivamente l’attività formativa svolta in aula e/o laboratorio.

Non saranno finanziati Progetti Quadro progettati ed indirizzati in modo esclusivo ai fabbisogni formativi di singole imprese.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse disponibili per la realizzazione degli interventi di cui al presente avviso ammontano a complessivi € 3.000.000,00.

Il valore complessivo del singolo Progetto Quadro non può superare € 200.000 di contributo pubblico.

Scadenza

30/09/2021, ore 12:00.