POR FSE 2014/2020. Obiettivo 10.4.2.3.A. Finanziamento a fondo perduto per la realizzazione di piani formativi finalizzati allo sviluppo delle competenze digitali per l’occupazione e la riqualificazione professionale degli adulti.

 

Sul BUR del 19.02.2021, numero 12, a pagina 10, è stato pubblicato il bando che disciplina il finanziamento di progetti di formazione permanente, orientati al conseguimento del suddetto obiettivo strategico e per il perseguimento delle seguenti finalità specifiche:

 

− rendere disponibile in favore delle persone adulte un’offerta ampia e flessibile di opportunità formative, caratterizzata da percorsi di breve durata, finalizzati allo sviluppo di specifiche competenze digitali professionali rispondenti alle esigenze di un determinato settore/comparto produttivo o funzione aziendale;

− rispondere agli specifici fabbisogni formativi per le competenze digitali dei settori e comparti caratterizzanti l’economia regionale, come individuati dalla Giunta Regionale anche in base al peso sul valore aggiunto del PIL e per la necessità di interventi mirati, in considerazione della limitata disponibilità di occasioni di aggiornamento formativo dedicate alle competenze stesse;

− valorizzare, anche in un’ottica di integrazione e con l’attenzione rivolta al rafforzamento del capitale umano, gli interventi promossi a livello regionale per sostenere il processo di transizione al digitale delle imprese umbre e lo sviluppo di una reale cultura digitale a livello manageriale;

− favorire la partecipazione alle attività formative delle persone in cerca di occupazione o inattive e di quelle tradizionalmente meno coinvolte nei percorsi di apprendimento e per questo a maggiore rischio di obsolescenza delle competenze e conseguentemente di marginalizzazione sociale;

− migliorare la fruibilità e l’accessibilità delle opportunità formative, promuovendo la maggiore diffusione delle attività sull’intero territorio regionale anche attraverso l’attivazione di accordi tra soggetti pubblici e privati per il supporto alla costruzione ed erogazione delle attività stesse.

Soggetti beneficiari

Possono presentare progetti per i Piani formativi organismi di formazione pubblici o privati – anche organizzati in associazioni temporanee di imprese (ATI) o di scopo (ATS), costituite o costituende – accreditati ai sensi della normativa regionale per la macrotipologia formazione continua e permanente e in regola con gli obblighi nei confronti degli enti assistenziali e previdenziali.

Tipologia di interventi ammissibili

L’intervento finanzia singoli piani formativi di settore, riferiti alle diverse aree/funzioni aziendali, articolati in una pluralità di azioni di breve durata (max 50 ore) per la formazione delle suddette competenze digitali, individuate nell’accezione ampia di eskills e comprendenti: competenze digitali di base; competenze matematiche e informatiche; competenze specialistiche e tecnologiche (digital hard skills); competenze trasversali (digital soft skills); competenze manageriali per l’e-leadership.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è di € 3.000.000,00.

Scadenza

Le proposte progettuali potranno essere presentate entro e non oltre la data del 23 aprile 2021.