POR FSE 2014/2020. Misura 8.6.1. Finanziamento a fondo perduto per la formazione continua dei cassaintegrati e dei beneficiari di altre forme di integrazione salariali attivate in seguito all’emergenza Covid-19.

 

Il bando ha la finalità di fornire un supporto alle imprese lucane per prepararsi al cambiamento legato al Covid-19 mediante il finanziamento di azioni formative per aggiornare ed accrescere le competenze dei lavoratori delle imprese con unità locali di beni e servizi ubicate nel territorio della Regione Basilicata.

Soggetti beneficiari

Il bando è rivolto:

– alle imprese che a causa dell’emergenza Covid beneficiano della Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria o Straordinaria;

– alle imprese con lavoratori percettori di altre forme di integrazione salariale, quali Fondi bilaterali e Fondi Fis.

 

I progetti possono essere presentati da:

– impresa beneficiaria singola o associata in ATI/ATS. I progetti pluriaziendali sono presentabili anche da gruppi di imprese, consorzi o soggetti giuridici già costituiti che associno più beneficiari.

 

I progetti:

– possono essere attutati direttamente dall’impresa beneficiaria con possibilità di delega ad un Organismo di Formazione

– devono riguardare lavoratori con un contratto di lavoro subordinato a tempo determinato o di apprendistato. 

Tipologia di interventi ammissibili

La formazione dei dipendenti deve essere collegata alle attività svolte o da svolgere.

 

Ciascun progetto:

– deve coinvolgere tra i 5 ed i 15 dipendenti;

– deve essere minimo di 24 ore e non può superare le 60 ore;

– non superare le 3 edizioni per ciascun intervento/progetto. 

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria complessiva è di euro 3.000.000,00.

 

Il parametro standard riconosciuto per la formazione collettiva è pari ad euro 20,00 per allievo.

Il costo complessivo per progetto aziendale non può essere superiore ad euro 54.000,00.

Il ricorso alla delega ad Organismi di Formazione è ammesso nel limite del 30% del costo complessivo del progetto. 

Scadenza

Proroga domande al 31/12/2020.