POR FSE 2014/2020. Azione 9.3.3. Finanziamento a fondo perduto per l’adesione da parte dei comuni alla misura nidi gratis – bonus 2021/2022.

 

Data la necessità di favorire una più ampia integrazione delle risorse pubbliche destinate alle politiche di sostegno alla famiglia e alla conciliazione, la presente misura regionale viene realizzata in sinergia con la misura c.d. “Bonus nido nazionale”, che prevede la corresponsione di un rimborso a copertura delle rette relative alla frequenza di un asilo nido, differenziato in funzione dell’ISEE.

Soggetti beneficiari

Possono partecipare al presente Avviso i Comuni in forma singola o associata (ad esempio i Consorzi di Comuni, le Unioni di Comuni e le Comunità Montane).

Tipologia di interventi ammissibili

La Misura prevede un sostegno attraverso erogazione di “buoni servizio”. 

Il buono servizio integra le agevolazioni tariffarie già previste dai Comuni contribuendo all’abbattimento dei costi della retta dovuta dai genitori per la frequenza del proprio figlio/a presso i nidi e micro-nidi ammessi alla Misura

Entità e forma dell’agevolazione

Risorse complessive pari ad Euro 10.000.000,00.

La Misura si configura come un’agevolazione a fondo perduto a parziale copertura della retta prevista per la frequenza degli asili nido/micro nidi da parte delle famiglie e gli operatori sono soggetti pubblici e privati autorizzati convenzionati con i Comuni.

Scadenza

I Comuni potranno presentare la domanda:

 

  • dal 07 luglio 2021 dalle ore 12.00 fino al 20 luglio 2021 alle ore 12.00:
  • dal 06 settembre 2021 dalle ore 12.00 fino al 17 settembre 2021 alle ore 12.00.