POR FSE 2014/2020. Azione 8.1.AA. Finanziamento a fondo perduto per la presentazione di progetti pilota di Orientamento all’imprenditorialità, innovazione e networking: NET4U.

 

Il bando prevede la realizzazione di Progetti Pilota a carattere sperimentale, articolati in azioni di orientamento all’imprenditorialità e azioni di networking, rivolti a giovani disoccupati, in uscita dai percorsi formativi medio-alti, aspiranti imprenditori e start-uppers.

I risultati che ci si attende di conseguire sono sintetizzabili in:

 

  • creare ed attivare competenze orientate alla creatività ed all’innovazione (mindset imprenditoriale)
  • offrire sostegno qualificato nella fase di pre startup
 

In questa logica, i Progetti Pilota sono il contesto per:

 

–       attrarre idee e talenti, sviluppare una motivazione, esercitare una propensione

–       agevolare la circolazione di idee innovative, anche di tipo imprenditoriale

–       qualificare ed ampliare le capacità di fare rete (networking)

–       rendere visibile all’ecosistema regionale la capacità progettuale e creativa di questo segmento di popolazione

 

I Progetti Pilota dovranno dotarsi di un dispositivo ICT per essere un costante riferimento tecnico-informativo della Community regionale di giovani innovatori ed aspiranti imprenditori che si andrà generando, e prevedere specifiche e qualificate azioni di informazione e di comunicazione, anche di livello internazionale.

Soggetti beneficiari

Le domande di finanziamento sul presente Avviso pubblico devono essere esclusivamente presentate da Associazioni Temporanee di Impresa (ATI) o di Scopo (ATS) composte necessariamente da tutte le seguenti 4 (quattro) tipologie di soggetti di seguito elencate:

 

  • Incubatore certificato, iscritto nella sezione speciale del registro delle imprese, con sede legale e/o operativa nella regione, con ruolo di capofila e che alla data di presentazione della domanda di finanziamento risulti accreditato presso la Regione Marche per la macrotipologia “FORMAZIONE SUPERIORE” o che abbia presentato istanza di accreditamento per la macrotipologia richiesta e ottenga l’accreditamento prima della stipula della Convenzione
  • Università/enti di ricerca
  • agenzia formativa che alla data di presentazione della domanda di finanziamento risulti accreditata presso la Regione Marche per la macrotipologia “FORMAZIONE SUPERIORE” o che abbia presentato istanza di accreditamento per la macrotipologia richiesta e ottenga l’accreditamento prima della stipula della Convenzione
  • start up innovative, inclusi hub creativi. 
 

Sono destinatari del presente Avviso pubblico giovani aspiranti imprenditori che, al momento della presentazione della domanda di partecipazione all’intervento:

 

  • siano disoccupati;
  • abbiano un’età compresa fra i 18 ed i 35 anni (non compiuti);
  • siano residenti nella Regione Marche;
  • siano in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
  • Diploma di laurea specialistica
  • Diploma di laurea
  • Diploma di scuola media superiore
  • Diploma di ITS
  • Diploma di IFTS 

Tipologia di interventi ammissibili

Le proposte progettuali devono prevedere un insieme variamente combinato di azioni orientative riconducibili alle categorie di informazione, formazione, consulenza e accompagnamento/tutoring.  

Tali azioni dovranno essere organizzate in percorsi e/o circuiti territoriali, partendo da momenti di animazione/sensibilizzazione giovanile (pre-seed), seguire l’evoluzione e la finalizzazione di interessi e motivazioni (es: esercitarsi, mettersi alla prova, attivarsi, ecc.) con azioni sempre più mirate, fino ad arrivare all’accompagnamento al percorso imprenditoriale. Esse devono altresì prevedere azioni finalizzate alla creazione e attivazione di reti, per qualificare ed ampliare le capacità di networking degli aspiranti imprenditori.

 

Fermo restando quanto suesposto, dovranno altresì essere fornite conoscenze su:

 

  • fasi di sviluppo delle nuove imprese/startup innovative (pre-start up, startup e crescita)
  • mondo delle professioni/sviluppo di strategie di scelta in relazione alle professioni e al lavoro
  • mercato del lavoro e delle tecniche/strumenti per l’inserimento lavorativo anche di tipo imprenditoriale
  • soggetti e strumenti dell’ecosistema regionale, quali incubatori, co-working, social Community, acceleratori
  • forme di finanziamento quali crowfunding, venture capital, business angels, ecc..

 

Le proposte progettuali dovranno prevedere adeguate e mirate connessioni sia con l’ecosistema imprenditoriale regionale, sia con il contesto nazionale ed internazionale.

Le proposte progettuali dovranno prevedere l’utilizzo di dispositivi ICT, allo scopo di informare ed affiancare costantemente la Community regionale di giovani innovatori ed aspiranti imprenditori che i progetti sapranno generare. Su tale aspetto, sono auspicabili forme di cooperazione tra i diversi Progetti Pilota e le diverse Community.

Infine, le proposte progettuali dovranno prevedere specifiche e qualificate azioni di informazione e di comunicazione, a livello locale, nazionale ed internazionale.

Le attività progettuali prendono l’avvio con la costituzione dell’Equipe di coordinamento

 

Categoria e tipologie di azioni 


Categoria

Tipologie di azioni previste dal presente Avviso
Orientamento informativo

informazioni (anche ICT) a contenuto orientante per sviluppare networking, anche a livello internazionale; focus group; seminari informativi; eventi di sensibilizzazione; visite di studio individuali e/o di gruppo; incontri con testimoni; partecipazione a fiere e manifestazioni mirate, eventi di networking periodici

Orientamento formativo

laboratori per lo sviluppo di un mindset imprenditoriale, per l’orientamento e la cultura dell’innovazione, per lo sviluppo di business idea; percorsi anche di tipo esperienziale, learning week e outdoor; partecipazione a business plan competition

Consulenza orientativa

consulenza per l’analisi delle risorse personali in relazione alle scelte professionali

Tutoraggio, orientamento nei processi di accompagnamento

supporto nel monitoraggio di progetti formativi e/o professionali/imprenditoriali


La proposta progettuale dovrà includere uno schema riassuntivo sulle azioni (articolato per categoria) su base semestrale e una ipotesi quantitativa di realizzazione delle stesse su base semestrale

Entità e forma dell’agevolazione

La Regione Marche finanzia questo Avviso con risorse finanziarie che ammontano complessivamente ad  € 1.870.000,00.

L’importo massimo per ciascun Progetto Pilota è di € 467.500,00.

Scadenza

15/09/2021