POR FSE 2014/2020 Asse III. Finanziamento a fondo perduto per l’attuazione di interventi di Formazione Continua destinati alle imprese operanti nel territorio dell’Area di crisi complessa di Savona

 

le operazioni che si intendono finanziare con il presente bando sono destinate al conseguimento, nell’ambito dell’Area di crisi complessa di Savona, delle seguenti finalità:

 

– attivare un sistema che consenta una maggiore aderenza della formazione professionale alle esigenze del MdL;

– promuovere lo sviluppo delle competenze dei lavoratori in un’ottica di aggiornamento e di valorizzazione professionale;

– sviluppare la competitività delle imprese attraverso la valorizzazione del capitale umano, al fine di preservare i livelli occupazionali esistenti e creare nuove opportunità di lavoro;

– promuovere la formazione continua in coerenza con le esigenze individuali di sviluppo personale e professionale e le strategie aziendali;

– riallineare le conoscenze e le competenze dei lavoratori ai cambiamenti in atto, tecnologici ed organizzativi, negli scenari di riferimento;

-sostenere la crescita delle imprese del territorio in modo intelligente e sostenibile.

Soggetti beneficiari

Beneficiari dell’iniziativa sono le imprese aventi almeno una sede operativa in uno dei Comuni ricompresi nell’Area di crisi complessa di Savona, per le attività di formazione aziendale rivolte ad imprenditori e lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato/determinato.

 

Possono presentare domanda di accesso ai finanziamenti, i seguenti soggetti:

 

1. Imprese. È necessario precisare che ai fini dell’accesso ai fondi comunitari, le piccole e medie imprese devono, per essere definite tali;

2. associazioni temporanee di impresa o di scopo, le quali dovranno ricomprendere:

 

▪ le imprese destinatarie delle attività formative;

▪ in qualità di capofila, a pena di inammissibilità, un organismo formativo accreditato per la macrotipologia formativa “Formazione lungo tutto l’arco della vita”;

 

3. organismi formativi accreditati per la macrotipologia formativa “Formazione lungo tutto l’arco della vita”

 

Le istanze devono essere riferite ad aziende, a pena di esclusione:

 

• aventi almeno una unità produttiva in uno dei Comuni ricompresi nell’Area di crisi complessa dichiarata per il territorio della provincia di Savona di seguito elencati: Altare, Bardineto, Bormida, Cairo Montenotte, Calizzano, Carcare, Cengio, Cosseria, Dego, Giusvalla, Mallare, Millesimo, Murialdo, Osiglia, Pallare, Piana Crixia, Plodio, Roccavignale, Vado Ligure, Quiliano, Villanova d’Albenga.

• ai settori merceologici individuati (codici ATECO 2007) riportati nel testo del bando.

Tipologia di interventi ammissibili

una specifica impresa, può essere individuata come beneficiaria, in base a quanto specificato nella tabella seguente:

 

N. addetti impresa Importo pubblico massimo richiedibile
Sino a 5 € 10,000,00
Da 6 a 15 € 18.000,00
Da 16 a 30 € 28,000,00
Da 31 a 50 € 60.000,00
Oltre 50 € 120,000,00

 

Le “iniziative formative aziendali e settoriali” vengono realizzate attraverso corsi di aggiornamento, qualificazione, riqualificazione e specializzazione del personale occupato in un’impresa o in un determinato settore/comparto comune a più imprese.

 

Azioni ammissibili e relativi strumenti di gestione

 

Obiettivo specifico/ risultato atteso Azione AdP Azioni ammissibili Strumenti gestione
(11) R.A.10.4 Accrescimento delle competenze della forza lavoro e agevolazione della mobilità, dell’inserimento / reinserimento lavorativo 10.4.2 Formazione continua Formazione aziendale

 

Specifiche relative alle azioni formative attivabili

 

Tipologia Durata in ore N. allievi Par. ora/all Attestato da rilasciare
Corsi di aggiornamento Da 16 a 40 Da 8 a 15 21.65 Attestato di frequenza
Corsi di qualificazione, riqualificazione e specializzazione Da 240 a 600 Da 8 a 15 10.09 Attestato di qualifica o di specializzazione

 

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è pari ad euro 700.000,00.

 

Importo massimo richiedibile:

 

N. addetti impresa Importo pubblico massimo richiedibile
Sino a 5 € 10,000,00
Da 6 a 15 € 18.000,00
Da 16 a 30 € 28,000,00
Da 31 a 50 € 60.000,00
Oltre 50 € 120,000,00

 

Scadenza

Il bando è a sportello (fino ad esaurimento fondi), le domande possono essere presentate dalle ore 9,00 del 25 ottobre 2021 ed entro e non oltre le ore 18,00 del 31 dicembre 2021