POR FESR 2014/2020. Fondo Prestiti Re Start93. Finanziamento a tasso agevolato a copertura di esigenze di liquidità.

 

Fondo Prestiti “ReStart” è rivolto alle PMI, i Consorzi e le Reti di PMI aventi soggettività giuridica, che siano costituite ed operative prima del 1° gennaio 2020 la cui attività d’impresa è stata danneggiata dall’emergenza COVID-19 . L’intervento è finalizzato alla concessione di finanziamenti a tasso 0,5% con importo minimo pari a 10.000,00 euro alle imprese con attività identificata dal codice ateco 93.29.1.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda di finanziamento agevolato a valere sul Fondo prestiti “Re-Start 93” le PMI, i consorzi e le reti di PMI aventi soggettività giuridica, costituite prima del 1° gennaio 2020, la cui attività d’impresa è stata danneggiata dall’emergenza COVID-19 e che, al momento della presentazione della domanda abbiano codice ateco 93.29.1.

Entità e forma dell’agevolazione

L’Avviso ha una dotazione di Euro 1.000.000.

Sono erogabili, a valere sul Fondo prestiti “Re-Start 93”, Finanziamenti agevolati a copertura delle esigenze di liquidità connesse all’emergenza Covid-19 aventi le seguenti caratteristiche:

 

  • importo: 10.000,00 euro;
  • durata preammortamento: 12 mesi;
  • durata ammortamento: 24 mesi;
  • tasso di interesse: 0,5 % (zero virgola cinque percento);
  • rimborso: a rate semestrali costanti posticipate.

Scadenza

Lo sportello sarà accessibile per la compilazione e l’invio delle domande a partire dalle ore 13:00 del giorno 27 luglio 2021 e fino alle ore 13:00 del giorno 31 agosto 2021.