PO FEAMP. Misura 1.33.D. Finanziamento a fondo perduto pari al 100% per l’arresto temporaneo dell’attività di pesca a causa del Covid-19.

 

Intervento di aiuto economico per mitigare l’effetto della crisi economica dovuta alla pandemia COVID-19.

Soggetti beneficiari

Imprese armatrici di pesca singole o associate iscritte in uno dei compartimenti marittimi della Regione Siciliana e/o con sede legale nella Regione Siciliana

Tipologia di interventi ammissibili

E’ ammissibile al sostegno, nell’ambito del presente Avviso, l’arresto temporaneo delle attività di pesca come conseguenza dell’epidemia da COViD -19 realizzato nel periodo tra il 1° febbraio 2020 – 31 dicembre 2020. Si precisa che sono ammessi al sostegno I periodi di sospensione dell’attività di pesca effettuati, anche non continuativi, con esclusione dei periodi di arresto temporaneo obbligatorio, ovvero da disposizioni nazionali e regionali che prevedono misure tecniche obbligatorie di sospensione dell’attività di pesca per esigenza dì tutela degli stock ittici e degli ecosistemi marmi.

Entità e forma dell’agevolazione

Dotazione finanziaria: €4.121.388,50

L’intensità dell’aiuto è del 100%.

Scadenza

6 settembre 2021, ore 18:00.