PAC Calabria 2007/2013. Finanziamento a fondo perduto fino al 60% per l’organizzazione di Grandi Eventi. Anno 2021.

 

Il presente Avviso consiste nella presentazione di una proposta progettuale finalizzata alla produzione, organizzazione, realizzazione e promozione di un Grande Evento che si svolge in Calabria, espressamente volto a valorizzare e promuovere il brand Calabria quale destinazione turistico-culturale di eccellenza.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda a valere sul presente Avviso:

 

a. Enti pubblici;

b. Fondazioni e Associazioni Turistiche Culturali;

c. Imprese e Società cooperative che per statuto svolgono prevalentemente attività operanti negli ambiti di intervento, indicati di seguito;

 

Il soggetto proponente è responsabile della realizzazione del Grande Evento ed esercita un ruolo di promozione turistica e di indirizzo culturale, sociale, economico e gestionale.

Tipologia di interventi ammissibili

La proposta che si intende realizzare deve contenere  la denominazione e descrizione del Grande Evento, con indicazione delle date di svolgimento e la specificazione delle caratteristiche dell’evento e l’individuazione dell’ambito prevalente di intervento, tra i seguenti:

 

1. Cultura, arte, musica, cinema, spettacolo;

2. Enogastronomia, Artigianato, Design;

3. Sport, Natura, benessere.

 

Ai fini del presente Avviso, i Grandi Eventi devono contenere le seguenti caratteristiche:

 

a. Organizzativa: riconosciuta expertise almeno nazionale del soggetto proponente, quantità e qualità del personale coinvolto, giornate/anno dedicate all’evento, Comuni/Territori interessati con i quali è in grado di creare interconnessioni anche per accrescerne la competitività, grandezza/capienza/particolare pregio storico o naturalistico della location, complessità degli allestimenti, entità delle misure di security e safety necessarie per il contenimento del rischio in manifestazioni pubbliche;

b. Finanziaria: costo complessivo dell’evento non inferiore a € 350.000,00 con dimostrata capacità di attrarre sponsor privati e con investimento a carico del proponente non inferiore al 60% nel caso di eventi fruibili a pagamento (con emissione ad esempio di biglietti o abbonamenti) e del 40% nel caso di eventi fruibili gratuitamente;

c. Partecipanti/pubblico: capacità di attrarre e di coinvolgere protagonisti/partecipanti attivi all’evento (artisti, operatori professionali, media, istituzioni, sponsor, etc.) e un numero elevato di spettatori, visitatori, fruitori dell’evento;

d. Media/share: significativa diffusione sui principali canali di comunicazione tradizionali e social, concepiti come eventi mediatici, progettati con la massima attenzione per il target televisivo e che possono avere un rilevante impatto sull’immagine della destinazione, con presentazione dei report sui risultati raggiunti nelle eventuali precedenti edizioni.

 

Le spese ammissibili a contributo sono le seguenti:

 

a) i costi operativi collegati direttamente al progetto, quali la locazione o l’affitto di immobili e centri culturali, le spese di viaggio, i materiali e le forniture con attinenza diretta al progetto o all’attività culturale, le strutture architettoniche utilizzate per mostre e messe in scena, i prestiti per le mostre, la locazione e l’acquisto o il noleggio degli strumenti musicali, software e attrezzature, i cachet degli artisti, e quelli del personale artistico, tecnico, curatori, esperti, i costi sostenuti per garantire la sicurezza e la salute pubblica anche in termini di prevenzione della diffusione del Covid-19;

b) le spese relative al personale dipendente impiegato

c) i costi dei servizi di consulenza e di progettazione degli eventi, direzione artistica, direzione tecnicoorganizzativa, i costi per l’accesso a opere protette dal diritto d’autore e ad altri contenuti protetti da diritti di proprietà intellettuale

d) i costi per promozione, comunicazione e pubblicità dell’evento

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria disponibile per le operazioni selezionate con il presente Avviso è pari a € 1.300.000 Euro

Il presente Avviso prevede la concessione di un aiuto sotto forma di contributo in conto capitale.

il contributo concedibile varia tra il 40% ed il 60% a seconda se l’evento è ad ingresso a pagamento o ad ingresso gratuito.

Il contributo massimo concedibile per progetto non può, in ogni caso, essere superiore ad € 210.000,00.

Scadenza

Invio domande entro le ore 12:00 del 17 luglio 2021