MIBACT. Finanziamento a fondo perduto per il ristoro degli operatori nel settore delle fiere e dei congressi a seguito delle misure di contenimento da Covid-19.

 

Il finanziamento è destinato al sostegno degli operatori nel settore delle fiere e dei congressi, a seguito delle misure di contenimento da COVID-19.
L’avviso è rivolto agli enti fiera e ai soggetti con codice ATECO principale 82.30.00 e ai soggetti erogatori di servizi di logistica e trasporto e di allestimenti che abbiano una quota superiore al 50% del fatturato derivante da attività riguardanti fiere e congressi.

Soggetti beneficiari

Sono soggetti beneficiari delle risorse, a condizione che abbiano subito un calo di fatturato per la cancellazione, l’annullamento, il rinvio o il ridimensionamento, a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, di almeno un evento fieristico o congressuale in Italia o all’estero in calendario nel periodo compreso tra il 23 febbraio 2020 e il 30 settembre 2020:

a) gli enti fiera e i soggetti con codice ATECO principale 82.30.00;

b) i soggetti erogatori di servizi di logistica e trasporto e di allestimento che abbiano una quota superiore al 50% del fatturato derivante da attività riguardanti fiere e congressi.

I soggetti beneficiari devono essere anche in possesso dei seguenti requisiti:

a) avere sede legale in Italia

b) essere in regola con gli obblighi in materia previdenziale, fiscale, assicurativa;

c) essere impresa attiva.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse sono ripartite, per ciascuna categoria di beneficiari, in proporzione ai minori ricavi nel periodo dal 23 febbraio 2020 al 31 luglio 2020 rispetto al medesimo periodo del 2019. Il calcolo del contributo teorico spettante viene eseguito dal sistema telematico automatizzato e visualizzato sullo schermo durante la procedura di presentazione della domanda. 

Scadenza

Domande dalle ore 10.00 del 26/10/2020 alle ore 17.00 del 9/11/2020.