L.R. 52/2019. Finanziamento a fondo perduto rivolto ai ricercatori dei dipartimenti delle università pubbliche pugliesi per progetti di ricerca scientifica innovativi di elevato standard internazionale.

 

Il presente bando è finalizzato all’assegnazione di un contributo a quei ricercatori e ricercatrici dei dipartimenti delle università pubbliche pugliesi che svolgono progetti di ricerca di elevato standard internazionale, innovativi e ambiziosi che purtroppo, nonostante la positiva valutazione asseverata dall’attribuzione del “Seal of excellence” o di analogo riconoscimento, non sono stati anche assegnatari di finanziamento da parte dell’UE per limiti di budget.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda di assegnazione del contributo, i ricercatori e le ricercatrici dei dipartimenti delle università pubbliche pugliesi i cui progetti, presentati in risposta a bandi competitivi europei, abbiano ottenuto il “Seal of
Excellence” o riconoscimenti analoghi ma non siano stati finanziati dall’Unione europea per carenza di fondi.

Tipologia di interventi ammissibili

Le attività relative ai progetti di ricerca, seppure non realizzate nella regione, devono produrre ricadute nel territorio regionale.

I progetti di ricerca devono prevedere:

– modalità di divulgazione e trasferimento dei risultati tali da garantire il principio della massima accessibilità possibile ai risultati stessi da parte di chiunque vi abbia interesse;
– azioni per il monitoraggio fisico, finanziario e di valutazione interna;
– in sede di pubblicazione e utilizzazione dei risultati, indicare che le attività sono state realizzate con il contributo della Regione Puglia. 

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria complessiva destinata al contributo di cui al presente Avviso ammonta a € 200.000,00.

Scadenza

Le domande devono essere inviate entro il 19 marzo 2021.