L.R. 5/2012. Misura 5. Bando incentivi al merito sportivo. Finanziamento a fondo perduto per la valorizzazione, impegno e dedizione nel campo sportivo dei giovani atleti marchigiani.

 

La Regione Marche attraverso tale intervento, che prevede la concessione di incentivi alle società o associazioni sportive presso le quali i giovani talenti risultano tesserati, ha deciso di promuovere e favorire giovani atleti marchigiani che si siano distinti per meriti sportivi e valorizzare il loro impegno e la loro dedizione in campo sportivo.

Soggetti beneficiari

I destinatari dell’intervento sono le Società/Associazioni Sportive Dilettantistiche marchigiane iscritte al Registro Nazionale del Coni o al Registro del CIP, affiliate ai Comitati Regionali marchigiani delle Federazioni Sportive Nazionali per giovani talenti sportivi marchigiani che si sono distinti per meriti sportivi nel periodo luglio 2019/giugno 2020.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono spese ammissibili quelle:

 

– intestate al soggetto (beneficiario del contributo indicato al momento della presentazione dell’istanza);

– direttamente collegate all’attività sportiva praticata dall’atleta ai fini della sua valorizzazione tecnica;

– identificabili e verificabili da documenti in originale;

– comprovate attraverso documenti fiscali idonei a garantire la piena tracciabilità delle operazioni;

– quietanzate dai soggetti beneficiari in un periodo compreso tra il 01.01.2020 e la data di presentazione della rendicontazione.

– relative all’acquisto per l’atleta di abbigliamento sportivo (es. esempio tute, scarpe, borse…) e di attrezzature sportive funzionali all’espletamento dell’attività sportiva (es. palloni, reti, racchette, spade etc.);

– relative al tesseramento dell’atleta a Federazioni Sportive associate CONI/CIP;

– relative a viaggio, trasporto, ospitalità, documentate e sostenute esclusivamente per le trasferte e per le competizioni cui ha partecipato l’atleta nell’ambito della propria attività;

– relative ad iscrizione del giovane atleta a campionati, manifestazioni e/o competizioni sportive cui ha partecipato;

– correlate agli allenamenti del giovane atleta (es. affitto campo da gioco, noleggio attrezzature, spese per allenatori…).

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è di € 25.000,00.

Il contributo massimo concedibile alle Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche sarà di € 4.000,00.

Scadenza

La domanda di contributo dovrà essere inviata entro e non oltre il termine del 29 marzo 2021.