L.r. 5/2012. Finanziamento a fondo perduto fino all’80% a sostegno delle manifestazioni di rievocazione e ricostruzione storica.

 

La Regione Toscana promuove e valorizza le associazioni e le manifestazioni di rievocazione e ricostruzione storica, riconoscendone il ruolo di promozione culturale, conoscenza storica del territorio, di sviluppo di forme di turismo compatibile, di crescita associazionistica in ambito sociale ed educativo e dispone misure di sostegno e di promozione a loro favore.

 

Il bando è finalizzato all’erogazione di contributi alle associazioni di rievocazione e ricostruzione storica e ai soggetti organizzatori delle manifestazioni di rievocazione e ricostruzione storica per la realizzazione delle manifestazioni stesse.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda di contributo soggetti pubblici, associazioni, organizzazioni ed enti privati indicati come “ente organizzatore” delle manifestazioni di rievocazione e ricostruzione storica.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili al contributo regionale le manifestazioni di rievocazione e ricostruzione storica, iscritte negli elenchi regionali svoltesi nel corso del 2020.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse finanziarie previste per l’intervento ammontano complessivamente a euro 50.000,00 (cinquantamila,00).

 

Le domande di contributo possono presentare costi per attività fino ad un massimo di euro 5.000,00 (cinquemila,00).

 

Il contributo regionale è pari all’80% del costo delle attività proposte e non può essere superiore a euro 4.000,00 (quattromila,00).

Scadenza

Sarà possibile presentare domanda fino al 19 novembre 2020.