L.R. 3/2020. Azione 5.1. Finanziamento a fondo perduto a sostegno dei settori ricettivo, turistico, dello sport e dello spettacolo danneggiati da Covid-19.

 

La Regione autonoma del Friuli Venezia Giulia ha stanziato contributi a fondo perduto a ristoro dei danni causati dall’emergenza COVID-19, per i soggetti che operano nei settori ricettivo, turistico, dello spettacolo e dello sport.

Soggetti beneficiari

I soggetti beneficiari di contribuzione sono soggetti che, in conseguenza dei provvedimenti nazionali di restrizione o chiusura delle attività dell’ultimo trimestre dell’anno 2020, hanno subito la chiusura o una significativa contrazione dell’attività.

I soggetti beneficiari devono quindi essere iscritti al Registro imprese o, in subordine, devono essere:

  • iscritti al Repertorio economico amministrativo;
  • iscritti negli albi, registri o elenchi delle guide turistiche, accompagnatori turistici, guide naturalistiche o ambientali; 
  • iscritti nell’elenco dei B&B o degli affittacamere tenuto dalla Direzione centrale competente in materia di turismo;
  • associazioni sportive dilettantistiche e società sportive con sede legale e sedi operative nel territorio regionale che risultino in attività e affiliate nell’anno 2020 ai Comitati regionali delle seguenti Federazioni sportive:
    • Federazione Ginnastica d’Italia (FGI)
    • Federazione Italiana Danza Sportiva (FIDS)
    • Federazione Italiana Sport Rotellistici (FISR)
    • Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali (FIJLKAM) 
    • Federazione Italiana Scherma (FIS). 

 

Entità e forma dell’agevolazione

Ai soggetti beneficiari è riconosciuto, esclusivamente con erogazione a mezzo bonifico bancario, un contributo a fondo perduto da 650 a 4.800 euro.

Scadenza

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 9.00 del giorno 18 novembre 2020 fino alle ore 18.00 del giorno 26 novembre 2020.