L.R. 28/2020. Finanziamento a fondo perduto per le imprese floricole di piante ornamentali da fiore in vaso.

 

Sul BUR del 20.10.2021, 42 III, a pagina 211, è stato pubblicato il bando che prevede per le imprese floricole la corresponsione di una sovvenzione diretta quale parziale ristoro per la forte flessione delle vendite di piante ornamentali da fiore in vaso legata all’emergenza Covid-19, che si è tradotta in una forte riduzione dei ricavi.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare della sovvenzione diretta gli Imprenditori agricoli professionali (singoli ed associati) ed i coltivatori diretti (singoli o associati) iscritti all’INPS che:

 

– coltivano sul territorio regionale della Toscana superfici in serra o pieno campo per la produzione floricola (codici Ateco 01.19.10 coltivazione di fiori in piena aria; 01.19.20 coltivazione di fiori in coltura protetta; 01.30.00 riproduzione delle piante).

– non hanno già beneficiato di una sovvenzione

– la cui impresa ricade nella categoria di microimprese, piccole e medie imprese;

– aver avuto nell’annualità 2019, un fatturato per la vendita di piante ornamentali da fiore in vaso, pari ad almeno 10.000,00 euro.

Entità e forma dell’agevolazione

L’importo complessivo dei fondi messi a disposizione è pari ad euro 350.000,00.

Il contributo viene erogato proporzionalmente alla percentuale di diminuzione del fatturato, riferito alla sola vendita di piante ornamentali da fiore in vaso, calcolata in base in base al confronto tra la sommatoria degli importi delle fatture od altri documenti fiscali comprovanti la vendita dei suddetti prodotti del periodo Marzo-Aprile 2019 e quella delle analoghe fatture attive od altri documenti fiscali comprovanti la vendita del periodo Marzo-Aprile 2020.

La sovvenzione è inoltre commisurata al fatturato aziendale 2019.

Scadenza

La domanda può essere presentata a partire dal 21 ottobre 2021 e fino alle ore 13 del 19 novembre 2021.