L.R. 26/2004. Finanziamento a fondo perduto per lo sviluppo dello sport.

 

Le misure sono finalizzate a sostenere e valorizzare la diffusione della cultura dello sport.

Soggetti beneficiari Tipologia di interventi ammissibili ed Entità e forma dell’agevolazione

Soggetti beneficiari ed Interventi ammissibili

Entità e forma dell’agevolazione

Interventi di promozione delle attività fisico-motorie e ludicosportive.
Soggetti coinvolti:

1) Istituzioni Scolastiche Statali e Associazioni/Società
sportive Dilettantistiche ed Enti di Promozione sportiva
presenti sul territorio regionale che realizzano progetti
proposti dalle Istituzioni scolastiche.
2) Istituzioni Scolastiche Paritarie e Associazioni/Società
sportive Dilettantistiche ed Enti di Promozione sportiva
presenti sul territorio regionale che realizzano progetti
proposti dalle Istituzioni scolastiche.

 

Spese ammissibili

a. fitto impianti sportivi;
b. fitto o acquisto attrezzature sportive o materiale sportivo necessari esclusivamente
all’organizzazione e allo svolgimento delle attività finanziate;
c. compenso agli operatori (collaboratore con titolo ISEF o laurea in Scienze motorie,
allenatore);
d. noleggio autobus per spostamenti nelle sedi di svolgimento dell’iniziativa.

Per li beneficiari di cui al punto 1) la dotazione finanziaria è di: € 22.500,00

Per li beneficiari di cui al punto 2) la dotazione finanziaria è di: € 12.500,00.

a. concessione di un contributo fino al 50% della spesa ammissibile sulla base di programmi
annuali;
b. concessione di un contributo fino all’80% della spesa ammissibile, nel caso in cui siano
stipulate convenzioni.

Misure di finanziamento ai Comuni per l’erogazione dei “Buoni
Sport” (L.R. 26/04).

Soggetti coinvolti: Amministrazioni comunali di Basilicata;
Persone appartenenti a nuclei familiari in condizioni di svantaggio economico con priorità ai minori, agli anziani e alle persone
diversamente abili.

 

La dotazione finanziaria è di € 182.600,00

Misure di finanziamento alle Federazioni Sportive Nazionali riconosciute dal CONI e/o dal CIP, nonché agli Enti di Promozione Sportiva e alle Discipline Sportive Associate anch’essi riconosciuti dal CONI e/o dal CIP;

Soggetti coinvolti: Comitati Regionali delle Federazioni Sportive Nazionali, Enti di Promozione Sportiva e Discipline Sportive Associate riconosciuti dal CONI e/o dal CIP.

 La dotazione finanziaria è di € € 23.264,00

Misure di sostegno al merito sportivo.

Soggetti coinvolti:

1) Atleti under 40 dello sport dilettantistico che conseguono, in attività individuali, risultati di particolare interesse sportivo nel corso di manifestazioni e/o gare di livello nazionale o internazionale;
2) Associazioni/Società dello sport dilettantistico che si
affermano in competizioni nazionali o internazionali, organizzate
dalle federazioni sportive riconosciute dal CONI e del CIP.

 

Per li beneficiari di cui al punto 1) la dotazione finanziaria è di: € 40.000,00

2) Per li beneficiari di cui al punto 2) la dotazione finanziaria è di: € 10.000,00

Interventi a sostegno Associazioni/Società sportive che partecipano ai Campionati Nazionali Federali e alle manifestazioni federali di interesse nazionale e internazionale.

Soggetti coinvolti: Associazioni/Società sportive non iscritte a leghe professionistiche; Comitati Regionali delle Federazioni Sportive Nazionali appartenenti al CONI e al CIP.

 

Spese ammissibili

a) affiliazione societaria e tesseramento singolo e di categoria di atleti ed altro personale di staff (dirigenti, tecnici, giudici, personale sanitario e parasanitario) a Federazioni Sportive Nazionali, per la stagione sportiva relativa al Piano regionale per lo sviluppo dello sport annuale di riferimento;
b) assicurazioni e polizze infortuni stipulate a copertura dell’attività e non comprese nei costi già sostenuti di tesseramento di cui al precedente punto a);
c) affitto di strutture e/o impianti sportivi (es. palestre, campi) utilizzate per la propria attività ordinaria (strettamente riferite al periodo di validità del Piano annuale dello sport);
d) acquisto e noleggio di attrezzature per il primo soccorso (defibrillatori);
e) acquisto di abbigliamento sportivo (ad esempio tute e borse, materiale sanitario, ecc…);
f) noleggio di veicoli, spese di viaggio e trasporto, ospitalità, documentate e sostenute esclusivamente per le trasferte, delle proprie squadre e/o atleti individuali – compreso relativo staff -, previste dal calendario del campionato e/o manifestazione indicata nella domanda presentata dall’Associazione/Società sportiva;
g) spese iscrizione a manifestazioni e/o competizioni sportive dei propri tesserati previste dal calendario del campionato e/o manifestazione cui la Associazione/Società sportiva partecipa o ha partecipato nel periodo compreso di vigenza del Piano sport annuale e secondo quanto dallo stesso previsto;

La dotazione finanziaria è di € 353.905,00

Misure di sostegno della pratica sportiva per le persone disabili L.R. 26/04.

Soggetti coinvolti: CIP – Comitato regionale Basilicata e Associazioni/Società sportive lucane operanti nelle attività sportive per disabili affiliate e riconosciute dal CIP e Associazioni/Società sportive lucane che operano con continuità nelle attività sportive per disabili affiliate e riconosciute dagli Enti di Promozione Sportiva; Associazioni/Società sportive lucane accreditate da organizzazioni internazionali riconosciute dal CIO.

 

Spese ammissibili

a. spese di trasporto e di sostegno relativo alle attività sportive di atleti disabili;
b. spese per nolo impianti necessarie per l’esercizio delle attività sportive;
c. manifestazioni sportive che abbiano per scopo l’abilitazione, il miglioramento delle
condizioni e la piena integrazione nella società delle persone diversamente abili con deficit mentale, fisico e sensoriale.
d. formazione, aggiornamento, ricerca e sperimentazione con particolare riferimento
all’individuazione di tecnologie avanzate;
e. mostre, convegni e seminari di studio di particolare rilevanza.

 La dotazione finanziaria è di € 25.000,00

 

Scadenza

Invio domande dalle ore 8,00 del giorno 2 Agosto 2021 alle ore 18,00 del giorno 30 Settembre 2021.