L.R. 22/2020. Finanziamento a fondo perduto una tantum a compensazione del mancato reddito a favore degli operatori del settore delle feste e sagre paesane.

 

Il bando concede indennità una tantum a favore degli operatori del settore delle feste e sagre paesane a compensazione del mancato reddito dovuto alle restrizioni per il Covid19.

Soggetti beneficiari

Operatori del settore delle feste e sagre paesane che:

 

1. Sono titolari di codice fiscale e/o partita IVA, attiva alla data del 1/1/2019, e residenti in un comune della Regione Autonoma della Sardegna;

2. Hanno sede legale e operativa/unità locale/i nel territorio della Regione Autonoma della Sardegna, regolarmente censiti presso il Registro delle Imprese e regolarmente attivi per lo svolgimento dell’attività economica principale ed esclusiva nella seguente categoria: “Soggetti operanti nell’ambito delle feste e sagre paesane, quali venditori ambulanti e giostrai”.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è di 3.900.000,00.

L’indennità una tantum è quantificata in euro 6.000,00 (euro seimila/00) per ciascun Beneficiario

Scadenza

Le domande di contributo potranno essere inviate fino al 30 settembre 2021, salvo chiusura anticipata per esaurimento fondi.