L.R. 21/2017. Finanziamento a fondo perduto finalizzato alla realizzazione di attività di prevenzione dei fenomeni di criminalità organizzata e dei reati di stampo mafioso e per la promozione della cultura della legalità. Anno 2021.

 

Il presente bando disciplina i criteri e le modalità per la presentazione delle domande per l’accesso ai contributi nonché i criteri e le modalità per la loro concessione e rendicontazione, per la realizzazione di attività di prevenzione dei fenomeni di criminalità organizzata e dei reati di stampo mafioso, al fine di promuovere lo sviluppo della civile convivenza della comunità regionale, della diffusione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile.

Soggetti beneficiari

I soggetti beneficiari sono:

 

a) le associazioni ambientaliste individuate dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare;

b) le organizzazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale operanti nel settore dell’educazione alla legalità e del contrasto alla criminalità organizzata e mafiosa sul territorio regionale da almeno due anni.

 

I soggetti beneficiari devono avere al momento della presentazione della domanda e fino alla presentazione del rendiconto la propria sede legale o una sede operativa nel Friuli Venezia Giulia.

Tipologia di interventi ammissibili

Ai fini del presente bando i progetti hanno come destinatari diretti i ragazzi che frequentano le scuole secondarie di secondo grado della regione e ricomprendono una o entrambe le attività seguenti:

 

A. iniziative di educazione alla legalità rivolte ai giovani (ad es. partecipazione a iniziative di antimafia attiva, scambio di esperienze con realtà impegnate in contesti di presenza mafiosa, incontri di riflessione e approfondimento per promuovere la conoscenza dei diversi aspetti del fenomeno mafioso e delle diverse forme di corruzione);

B. metodologie che valorizzino il protagonismo giovanile con attività realizzate dai ragazzi (ad es. la realizzazione di video illustrativi, presentazioni multimediali o siti Internet)

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse finanziarie disponibili ammontano a euro 7.000,00.

Il contributo richiesto per la realizzazione del progetto non può essere superiore a euro 7.000,00.

Scadenza

La domanda di contributo deve essere presentata entro il 31 marzo 2021.