L.R. 20/2020. Finanziamento a fondo perduto una tantum per favorire liquidità nelle aziende agricole a sostegno della coltivazione della barbabietola da zucchero a seguito dell’emergenza epidemiologica COVID-19.

 

La Regione Marche ha voluto sostenere la ripresa e lo sviluppo del tessuto produttivo agricolo per dare una risposta alla situazione di crisi che, in conseguenza dell’interruzione delle attività dall’inizio del periodo di diffusione del virus COVID-19, sta colpendo particolarmente le aziende agricole che coltivano la barbabietola da zucchero, coltura che necessita di cospicue anticipazioni colturali. In tale contesto, l’intervento è finalizzato a fornire liquidità alle imprese per non mettere a rischio la continuità delle attività aziendali.

Soggetti beneficiari

Il soggetto richiedente per presentare la domanda deve essere imprenditore agricolo e coltivare la barbabietola da zucchero – campagna 2020/2021

Tipologia di interventi ammissibili

L’intervento consiste nel pagamento di un aiuto “una tantum” ad azienda, per far fronte alla riduzione di liquidità legata alla pandemia da COVID–19, nonché alla esigenza di effettuare ingenti spese per le anticipazioni colturali della barbabietola da zucchero.

Entità e forma dell’agevolazione

Dotazione finanziaria assegnata: € 200.000,00.

Il valore per ciascun ettaro di coltura sarà calcolato dividendo le risorse disponibili con il totale degli ettari ammissibili e comunque non potrà essere superiore a 200 euro/Ha.

Scadenza

29 aprile 2021, ore 13.00.