L.R. 20/2014. Finanziamento a fondo perduto fino al 70% per lo sviluppo di opere cinematografiche e audiovisive destinato alle imprese con sede in Emilia Romagna.

 

Con il presente intervento si intende sostenere, attraverso la concessione di contributi a fondo perduto, le imprese regionali per:

 

  • la scrittura di sceneggiature originali, ovvero tratte da altra opera protetta ai sensi della legge sul diritto d’autore, dalle quali sia possibile realizzare opere audiovisive;
  • lo sviluppo di opere audiovisive anche attraverso la partecipazione a laboratori, workshop, training, work in progress, co-production market.

Soggetti beneficiari

Possono presentare i progetti e, conseguentemente, essere beneficiarie del contributo regionale, le imprese di produzione cinematografica e audiovisiva con sede legale in Emilia-Romagna, o con unità operativa attiva sul territorio regionale da almeno 12 mesi, con codice Ateco primario o secondario “59.11”. Tali imprese devono detenere la maggioranza dei diritti relativi al progetto per il quale presentano domanda.

Ciascuna impresa può presentare una sola domanda di contributo, a valere su questo bando.

Tipologia di interventi ammissibili

I progetti ammissibili mirano allo sviluppo di:

 

  • opere cinematografiche;
  • opere televisive;
  • opere web;
  • documentari;
  • cortometraggi d’animazione.
 
Sono da ritenersi ammissibili tutte le spese relative a:
 
• Scrittura sceneggiatura e/o trattamento fino alla versione definitiva;
• Eventuali traduzioni di dossier del progetto e/o differenti versioni della sceneggiatura;
• Opzione e acquisizione diritti;
• Attività di ricerca, inclusi i sopralluoghi presso specifiche location individuate dal soggetto proponente (per l’animazione: ricerca grafica);
• Ricerca di materiale d’archivio;
• Realizzazione di uno storyboard;
• Ricerca tecnici principali e casting;
• Preparazione budget preventivo produzione;
• Preparazione di un piano finanziario;
• Partecipazione a laboratori, workshop, training, work in progress;
• Partecipazione a co-production market finalizzata alla ricerca di partner, finanziatori, coproduttori, distributori;
• Preparazione strategie iniziali di marketing e di promozione dell’opera inclusi pilota, trailer e teaser.
 
Tali spese devono essere sostenute dal beneficiario nell’arco di tempo che va dalla data di presentazione della domanda di contributo fino alla conclusione del progetto, e comunque entro il 31 dicembre 2021, salvo la concessione di motivate proroghe.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse disponibili ammontano a 120.000,00 euro. L’agevolazione prevista consiste in un fino a 15.000,00 euro che non potrà risultare superiore al 70% delle spese di sviluppo sostenute, non coperte da altro finanziamento pubblico.

Scadenza

Le domande devono essere inviate entro le ore 16:00 del 28 febbraio 2021.