L.R. 15/2021. Finanziamento a fondo perduto una tantum sulla base della produzione standard (PS), alle imprese agricole aventi sede legale o operativa in Valle d’Aosta.

 

Il bando eroga un contributo a fondo perduto, una tantum e non ripetibile, concesso, in misura forfetaria sulla base della produzione standard (PS) alle imprese agricole, aventi sede legale o operativa in Valle d’Aosta, il cui titolare, legale rappresentante o socio risulti, alla data del 31 dicembre 2020 ed alla data di presentazione della domanda, iscritto in qualità di coltivatore diretto presso la sezione INPS della Valle d’Aosta, per fronteggiare la flessione dei prezzi delle produzioni primarie e dell’aumento dei costi, conseguenti all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare del bonus le imprese agricole, con sede legale o operativa in Valle d’Aosta e una Produzione Standard (PS) riferita all’anno 2020 pari ad almeno a euro 10.000,00, il cui titolare, legale rappresentante o socio risulti, alla data del 31 dicembre 2020 e alla data di presentazione della domanda, iscritto in qualità di coltivatore diretto presso la sezione INPS della Valle d’Aosta.

Entità e forma dell’agevolazione

Il contributo è determinato, in misura fissa forfetaria sulla base del valore della PS, come di seguito individuato:

 

  • euro 1.500, per le aziende con PS compresa tra 10.000 e 35.000 euro;
  • euro 3.000, per le aziende con PS compresa tra 35.001 e 65.000 euro;
  • euro 4.500, per le aziende con PS superiore a euro 65.000.

Scadenza

30/09/2021