L.R. 11/2018 e L.R. 13/2020. Bando voucher fiere 2021. Finanziamento a fondo perduto per la partecipazione al salone del libro di Torino e di altre fiere dell’editoria libraria.

 

Il presente intervento intende favorire ed incentivare la partecipazione dei piccoli editori piemontesi al Salone Internazionale del Libro di Torino 2021 e alle manifestazioni librarie dell’editoria aventi carattere regionale, nazionale ed internazionale con modalità in presenza o in remoto attraverso l’assegnazione di un voucher a fondo perduto per ciascun editore per l’ acquisto di uno spazio e dei relativi servizi correlati con l’obiettivo di promuovere la promozione editoriale piemontese e lo sviluppo di rapporti commerciali.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare del sostegno le micro e piccole imprese editoriali che al momento della presentazione della domanda abbiano i seguenti requisiti:

 

1)    siano iscritte regolarmente nel registro delle imprese della Regione Piemonte, presso la competente Camera di Commercio;

2)    abbiano sede legale ed attività produttiva in un comune del Piemonte;

3)    siano un’impresa editrice indipendente, non appartenente ad un grande gruppo editoriale;

4)    abbiano come attività economica prevalente la progettazione e la pubblicazione di libri, identificata attraverso il codice ATECO 58.11.00” Edizione di libri”.

 

Non possono beneficiare dei contributi previsti nel presente bando gli Istituti Culturali, le Fondazioni e le Associazioni che, pur svolgendo attività editoriale, non presentano carattere di “impresa” con finalità di natura commerciale ed imprenditoriale.

Tipologia di interventi ammissibili 

Il bando prevede due tipologie di interventi:


  • Linea A – Partecipazione al Salone internazionale di Torino 2021
  • Linea B – Partecipazione alle principali manifestazioni dell’editoria libraria 2021( di carattere regionale, nazionale e internazionale).
 
Per la Linea A, sono considerate ammissibili:


  • Diritto di plateatico (spazio espositivo e diritti connessi) per l’acquisto di uno spazio minimo di 8mq e secondo quanto riportato nella copia della domanda di ammissione al Salone Internazionale del Libro di Torino 2021;
  • Iscrizione ed inserimento dell’azienda nel catalogo fieristico
  • Allestimento, utenze e pulizia stand; 

 

Per la Linea B, sono considerate ammissibili le spese:

 

  • Diritto di plateatico (spazio espositivo e diritti connessi) e secondo quanto riportato nella copia della domanda di ammissione
  • Iscrizione ed inserimento dell’azienda nel catalogo fieristico
  • Allestimento, utenze e pulizia stand 
  • Spese per iniziative di tipo promozionale/commerciale strettamente riconducibili alla fiera stessa (per esempio affitto sale per presentazioni)
  • Spese di spedizione di campionari e materiale espositivo e relativi servizi accessori
  • Altre spese (specificare) per un limite massimo di Euro 200,00 complessivo

Entità e forma dell’agevolazione

Contributo a fondo perduto per un importo massimo di euro 2.100,00 per ciascun editore a copertura delle spese sostenute per l’ acquisto di uno spazio e dei relativi servizi correlati così ripartito:

Linea A – Partecipazione al Salone internazionale di Torino 2021 Importo massimo voucher Euro 1.100.00 finalizzato all’acquisto di uno spazio espositivo minimo di 8 mq per ciascun editore piemontese per le giornate di durata della manifestazione e dei relativi servizi correlati.

Linea B – Partecipazione alle principali manifestazioni dell’editoria libraria 2021( di carattere regionale, nazionale e internazionale) per un importo massimo del voucher di Euro 1.000,00 finalizzato all’acquisto di uno spazio e alla copertura delle spese legate alla partecipazione alle manifestazioni dell’editoria libraria regionale, nazionale e/o internazionale con modalità in presenza o in remoto e dei relativi servizi correlati.

  • Sarà ammessa la partecipazione a tutte le principali rassegne dell’editoria libraria che hanno avuto luogo nell’anno 2021 e la cui data ultima di inizio non sia successiva al 08.12.2021.
  • Ciascun editore potrà partecipare per una o per entrambe le linee di intervento.

 

La dotazione finanziaria è pari a € 76.700,00 così ripartita:

 

  • Linea A – Partecipazione al Salone internazionale di Torino su cui verranno messe a disposizione il 65% delle risorse disponibili ;
  • Linea B – Partecipazione alle principali manifestazioni dell’editoria libraria 2021( di carattere regionale, nazionale e internazionale) su cui verranno messe a disposizione il restante 35% delle risorse disponibili.

Scadenza

23/09/2021 – 12:00