L.P. 3/2020. Provincia autonoma di Trento. Finanziamento a fondo perduto alle imprese di autotrasporto per l’effettuazione di test diagnostici covid-19.

 

Contributi a fondo perduto per le imprese del settore dell’autotrasporto internazionale per l’effettuazione di test diagnostici necessari per l’accesso nel territorio degli Stati che richiedono tali misure obbligatorie.

Soggetti beneficiari

Imprese nel settore dell’autotrasporto con i seguenti requisiti:


  • regolare iscrizione all’Albo Nazionale degli Autotrasportatori di cose per conto di terzi, o alla Sezione Speciale del predetto albo, ed essere titolari della licenza comunitaria in corso di validità
  • sede legale o operativa sul territorio provinciale e data avvio attività al 1° gennaio 2021

Tipologia di interventi ammissibili

Verranno rimborsati i costi sostenuti direttamente per i test diagnostici di verifica della presenza del virus SARS-COV-2, necessari per l’accesso nel territorio di Stati in cui tali misure sono obbligatorie

Entità e forma dell’agevolazione

Il contributo è pari al costo complessivo sostenuto fino a un massimo di 40 euro per singolo test diagnostico, provato tramite documento di spesa. Il contributo massimo erogabile non può eccedere i 40.000,00 euro.

Scadenza

Domande dalle ore 12:00 del 1 settembre 2021 ed entro le ore 12:00 del 29 ottobre 2021.