Iniziativa Più Credito alla Lombardia. Più credito fornitori. Finanziamento per sostenere la liquidità dell’intera filiera dei fornitori e subfornitori di Regione Lombardia.

 

Finlombarda intende sostenere la liquidità dell’intera filiera dei fornitori e subfornitori di Regione Lombardia mediante la concessione di un finanziamento in favore dei fornitori di Regione Lombardia, utile anche ad onorare i debiti commerciali verso i rispettivi sub-fornitori.

Soggetti beneficiari

Possono partecipare all’Iniziativa le imprese, a qualunque settore produttivo appartenenti, che, al momento della presentazione della domanda, posseggano i seguenti requisiti:

a) abbiano almeno 50 addetti al momento dell’ultimo esercizio contabile chiuso;

b) abbiano almeno una Sede Operativa o una Sede Legale attiva in Lombardia, come risultante da visura camerale.

c) abbiano una fornitura di beni e/o servizi, attiva o conclusa da non più di 120 giorni dalla data di presentazione della Domanda verso Regione Lombardia e/o verso società/enti del Sireg inclusi nella Sezione I dell’Allegato A1 della l.r. 30/2006.

Tipologia di interventi ammissibili

Almeno il 50% del Finanziamento ricevuto dal Beneficiario deve essere destinato al pagamento, entro 30 giorni dalla data di erogazione del Finanziamento stesso, di debiti commerciali (scaduti o non scaduti) verso i propri fornitori.

La quota residua può essere utilizzata per esigenze di finanziamento del capitale circolante.

Entità e forma dell’agevolazione

Ai beneficiari viene concesso da parte di Finlombarda un Finanziamento chirografario con le seguenti caratteristiche:

a) importo compreso tra euro 1.000.000 ed euro 5.000.000;

b) durata massima 18 mesi meno un giorno;

c) rimborso amortizing con rata semestrale a quota capitale costante, oppure bullet;

d) tasso variabile pari al Parametro Base più uno spread determinato in sede di istruttoria di merito creditizio.

A garanzia di qualsiasi obbligazione pecuniaria derivante o comunque connessa al contratto di finanziamento Finlombardia potrà richiedere garanzie personali, garanzie dirette del Fondo Centrale di Garanzia o di SACE S.p.A o garanzie pubbliche.

Scadenza

La domanda deve essere presentata dalle ore 10:30 del 23/07/2020. Lo sportello rimarrà aperto fino a esaurimento risorse.