GAL VerdeMare. Intervento 6.4.19.2.1B. Finanziamento a fondo perduto pari al 60% per la realizzazione e lo sviluppo di attività agrituristiche finalizzate al rafforzamento del comprensorio turistico outdoor e allo sviluppo delle filiere produttive locali.

 

Il presente atto disciplina le procedure e le modalità per la presentazione delle domande di sostegno a valere sul PSR 2014-2020, tipologia d’intervento 6.4.19.2.1B “Sostegno alla realizzazione e allo sviluppo di attività agrituristiche- finalizzate al rafforzamento del comprensorio turistico outdoor e allo sviluppo delle filiere produttive locali”, focus area 2.a, e delle relative domande di pagamento.

Tutto il territorio GAL VerdeMare Liguria. Gli investimenti devono essere localizzati sul territorio della Regione Liguria e riconducibili a una specifica unità tecnico economica (UTE).

Soggetti beneficiari

Agricoltori in attività.

Il sostegno è limitato alle micro e alle piccole imprese.

Tipologia di interventi ammissibili

I campi di applicazione degli interventi riguardano i seguenti settori:

 

a) agriturismo, attività ricreative e aree attrezzate destinate al turismo outdoor, turismo naturalistico

b) degustazione di prodotti aziendali

c) attività didattiche finalizzate alla divulgazione di metodi di coltivazione ed allevamento tradizionali e della vita rurale (“Fattorie didattiche”).

 

Sono ammissibili esclusivamente le spese relative ai seguenti investimenti:

 

1. adeguamenti, igienico-sanitari o tecnologico-funzionali, di beni immobili alle esigenze dell’investimento per gli interventi di cui alle precedenti lettere a) – agriturismo e b) – degustazioni:

 

  • opere edili di recupero dei fabbricati aziendali esistenti riconducibili agli interventi di manutenzione straordinaria o restauro e risanamento conservativo o ristrutturazione edilizia; 
  • realizzazione e/o adeguamenti degli impianti igienico sanitari e/o tecnologico funzionali. 

 

2. acquisto o leasing con patto di acquisto di nuove attrezzature e arredi;

3. creazione di siti internet e/o ampliamento della loro funzionalità

Entità e forma dell’agevolazione

Dotazione finanziaria assegnata alla tipologia di intervento: euro 254.829,54

Intensità del sostegno: 60% della spesa ammissibile, fino a un massimo di euro 100.000,00 per domanda.

Per gli interventi di cui al punto 1 “Interventi ammissibili” con creazione di nuovi posti letto l’importo massimo di contributo concedibile è fissato in € 20.000,00 a posto letto creato

Per gli interventi di cui al punto 2 “Interventi ammissibili” l’importo massimo di contributo concedibile è fissato in € 10.000,00

Per gli interventi di cui al punto 3 “Interventi ammissibili” l’importo massimo di contributo concedibile è fissato in € 5.000,00

Scadenza

31 ottobre 2021.