GAL Provincia della Spezia. PSR 2014/2020. Misura 7.4.4. Finanziamento a fondo perduto fino al 100% per la creazione e crescita di piccole imprese nel settore turistico.

 

Il Bando riguarda l’Azione Specifica “Interventi sugli attrattori culturali” che prevede la realizzazione di interventi infrastrutturali di piccola scala a supporto del sistema turistico dell’area GAL ed è compresa nel Progetto integrato del “Turismo Attivo” della SSL, il cui obiettivo è quello di favorire la creazione e la crescita di piccole imprese nel settore turistico (e agricolo) mediante lo sviluppo di attività di turismo sostenibile (attività outdoor) consolidando la rete tra gli operatori dei diversi ambiti del comprensorio GAL.

Soggetti beneficiari

Comuni con numero di abitanti inferiore a 4.000.

Tipologia di interventi ammissibili

L’azione deve prevedere il recupero di edifici di proprietà pubblica (o nella disponibilità dell’Ente per affitto di una durata di almeno 10 anni) per la localizzazione di attività culturali e ricreative per la popolazione rurale. Sono ammissibili anche l’acquisto e l’installazione di attrezzature e arredi, purché siano funzionali all’attività culturale e ricreativa che sarà svolta all’interno dell’edifico recuperato. Gli interventi devono riguardare edifici situati lungo i percorsi escursionistici oggetto di adeguamento a valere sul Bando GAL sottomisura 7.5.4A “Interventi di adeguamento della rete sentieristica di collegamento ai tracciati di lunga percorrenza”. La distanza massima dell’edifico dalle percorrenze escursionistiche, elencate nell’allegato 6, deve essere pari a 5 Km di distanza in linea d’aria. Il progetto degli interventi deve essere corredato da un piano di manutenzione delle opere realizzate per un periodo di 10 anni.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria del Bando è pari a € 90.000,00

 

L’intensità dell’aiuto è pari al 100% della spesa ammissibile sostenuta.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 31 agosto 2020.