GAL Alto Salento 2020. Intervento 4.1. Finanziamento a fondo perduto pari all’80% perla costituzione di accordi di partenariato intersettoriale.

 

L’intervento mira a costituire accordi di filiera intersettoriale volti a promuovere le produzioni agroalimentari legate ai contesti paesaggistici dell’Alto Salento. Gli accordi di partenariato intendono mettere in rete produttori agricoli e soggetti extra-agricoli al fine di dare valore alle produzioni tipiche dell’Alto Salento con lo sviluppo di filiere corte e mercati locali.

Gli interventi dovranno essere realizzati nei comuni dell’area LEADER Alto Salento coincidente con i territori dei Comuni di Brindisi, Carovigno, Ceglie Messapica, Ostuni, San Michele Salentino, San Vito dei Normanni e Villa Castelli.

Soggetti beneficiari

Il sostegno è concesso a forme aggregative di PMI con sede legale ed operativa nei Comuni dell’Alto Salento, associate nelle seguenti forme:

   – Associazioni temporanee di Imprese (ATI)
   – Associazioni temporanee di scopo (ATS)
   – Contratto di rete
   – Consorzio di imprese con attività esterna

Tipologia di interventi ammissibili

Sono consentiti i seguenti investimenti:

 

A. Studi sulla zona interessata, analisi di mercato e studi di fattibilità, predisposizione del progetto (spese generali);

B. Costituzione (spese amministrative e legali) del partenariato di progetto di cooperazione (spese generali);

C. Esercizio del partenariato per tutta la durata del progetto di cooperazione;

D. Animazione del mercato finalizzata ad avvicinare i produttori e fornitori di servizi ai consumatori;

E. Promozione e valorizzazione sul mercato delle caratteristiche qualitative dell’offerta integrata con la Partecipazione a fiere ed esposizioni, mostre ed eventi, degustazioni e testing sui canali HO.RE.CA..

Entità e forma dell’agevolazione

Dotazione finanziaria: € 300.000,00.

Il sostegno è concesso nella forma di contributo in conto capitale pari al 80% della spesa ammessa a finanziamento.

L’investimento massimo ammissibile è di € 75.000,00.

Scadenza

Le domande possono essere presentate dal  1 aprile 2021 (termine iniziale) alle ore 23,59 del giorno 10 maggio 2021 (termine finale).