FSC 2014/2020. Finanziamento a fondo perduto una tantum ad Enti ed Associazioni Culturali per contrastare gli effetti della grave crisi economica derivante dall’emergenza epidemiologica da COVID-19.

 

Il presente Avviso è volto a fornire una risposta agli Enti e all’Associazioni Culturali fortemente impattati della grave crisi economica derivante dall’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Soggetti beneficiari

Le misure di cui al presente avviso sono rivolte a:

 

a) Enti ed Associazioni Culturali finanziati dal Fondo Unico per lo Spettacolo (FUS);

b) Enti ed Associazioni Culturali finanziati dal Fondo Unico per il Cinema e l’Audiovisivo (Fondo per lo Sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo);

c) Enti e Associazioni Culturali in generale.

 

E’ obbligatorio avere la sede legale in Abruzzo.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria necessaria all’attuazione del presente Avviso è pari a euro 1.500.000,00.

L’Aiuto di cui al presente Avviso è concesso nella forma di un contributo a fondo perduto una tantum, per categorie, secondo i seguenti criteri:

 

Destinatari Entità del Contributo una tantum
Enti ed Associazioni Culturali finanziati dal Fondo Unico per lo Spettacolo (FUS) Viene erogato il 25% della somma assegnata per il 2019
Enti ed Associazioni Culturali finanziati dal Fondo Unico per il Cinema e l’Audiovisivo (Fondo per lo Sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo) €. 10.000,00
Enti e Associazioni Culturali in generale non in possesso di Contratti di locazione/concessione agli stessi intestati € 500,00
Enti e Associazioni Culturali in possesso di Contratto di locazione/Concessione di locale/immobile per attività culturale e associativa 15% dell’importo annuale, riferito al 2020, del Canone di Locazione/Concessione regolarmente registrato, sino ad un massimo di € 3.000,00
Enti e Associazioni Culturali proprietari di locale/immobile per attività culturale e associativa € 2.000,00
Enti e Associazioni Culturali in possesso di Contratto di locazione/Concessione di locale/immobile adibito a spettacoli con possibile presenza di pubblico nella misura di almeno 100 persone 20% dell’importo annuale, riferito al 2020, del Canone di Locazione/Concessione regolarmente registrato, sino ad un massimo di € 5.000,00. In ogni caso il contributo di questa categoria, qualora risultasse inferiore in base alla percentuale da applicare al canone di locazione/concessione, viene elevato, quale soglia minima forfettaria, ad € 2.500,00
Enti e Associazioni Culturali proprietari di locale/immobile adibito a spettacoli con possibile presenza di pubblico nella misura di almeno 100 persone € 2.500,00

 

Scadenza

Le istanze possono essere presentare a partire dalle ore 15:00:00 di Lunedi 08 Marzo 2021 e fino alle ore 15:00 di Giovedì 18 marzo 2021.