FSC 2014/2020. Finanziamento a fondo perduto per l’acquisto di trasporti sostenibili.

 

Il bando intende sostenere l’acquisto di veicoli con alimentazioni a più basso impatto ambientale da parte delle MPMI e dei titolari di licenze Taxi e NCC, i cui livelli di investimento sono depressi dalla crisi di liquidità dovuta alla pandemia da Covid-19, favorendo così anche il rinnovo dei veicoli utilizzati per le attività produttive e una transizione ambientale diffusa dell’economia del proprio territorio.

Soggetti beneficiari

  • MPMI che hanno una sede operativa nel Lazio, ad esclusione degli enti creditizi e finanziari, delle imprese agricole e del settore della pesca e di altri settori esclusi (gioco di azzardo, produzione di bevande alcoliche e derivati dal tabacco, altro). Sono escluse le amministrazioni pubbliche, nonché le aziende che gestiscono servizi pubblici locali, di rilevo economico o meno, e a prescindere dalla quota di partecipazione detenuta da enti pubblici.
  • titolari, incluse le persone fisiche, di licenze Taxi o NCC per operare in uno o più comuni del Lazio.
 
 
Il Beneficiario, pena la revoca del Contributo concesso, non deve rilocalizzarsi al di fuori del territorio della regione Lazio nei 5 anni successivi alla data di erogazione del saldo del Contributo, e al di fuori degli Stati appartenenti allo Spazio Economico Europeo nei 10 anni successivi a tale data.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono agevolabili gli acquisti di veicoli a trazione elettrica anche non esclusiva (full electric o ibridi elettrici) o alimentati con CNG (metano mono o bi fuel) e che rientrano in una delle seguenti tipologie:

 

  1. veicoli commerciali leggeri (N1);
  2. veicoli destinati al trasporto di persone (M1) limitatamente alle tipologie di seguito indicate:
    • M1 Speciali, vale a dire veicoli M1 che siano: blindati (codice carrozzeria SB), ambulanze (c.c. SC), con accesso per sedie a rotelle (c.c. SH);
    • Altri M1, vale a dire veicoli M1 con destinazione d’uso “locazione senza conducente”, “servizio di noleggio con conducente e servizio di piazza (taxi) per trasporto di persone” o “servizio di linea per trasporto di persone” e con limite massimo di emissione CO2 pari a 135 g/km WLTP.

 

I veicoli agevolati devono essere utilizzati a beneficio di un’attività imprenditoriale o lavorativa svolta dal Beneficiario in una o più Sedi Operative localizzate nel territorio della regione Lazio. Nel caso di Titolari Taxi o NCC tale requisito si intende soddisfatto se la licenza o l’autorizzazione è rilasciata da un Comune del Lazio.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è di 10.000.000,00.

Il contributo, cumulabile con gli incentivi statali, è concesso a fondo perduto nella misura indicata nella seguente tabella per ciascun veicolo acquistato:

N1 M1 Speciali Trazione elettrica esclusiva Trazione elettrica non esclusiva o alimentazione a CNG anche non esclusiva
MTT* 0-1,499 t 10.000,00 euro 5.000,00 euro
MTT* 1,5-3,3 t 14.000,00 euro 7.000,00 euro
MTT* 3,3-3,5 t 20.000,00 euro 10.000,00 euro
Altri M1 Trazione elettrica o alimentazione a CNG

 

(anche non esclusive)

Emissioni CO2 (WLTP) 0-20 g/km 21-60 g/km 61-135 g/km
  10.000,00 euro 7.000,00 euro 5.000,00 euro

 

 
* Massa Totale a Terra

 

È ammissibile anche l’acquisto tramite leasing finanziario

Scadenza

La procedura è a sportello. Le domande devono essere presentate dalle ore 12:00 del 29 luglio 2021 e fino alle ore 18:00 del 27 ottobre 2021.