FSC 2014/2020. Finanziamento a fondo perduto per l’accoglienza dei bambini nei servizi per la prima infanzia (3-36 mesi). Anno educativo 2021/2022.

 

Il bando finanzia progetti per favorire l’accoglienza dei bambini (3-36 mesi, residenti in un Comune della Toscana) all’interno dei servizi educativi per la prima infanzia.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda tutti i Comuni toscani, sia singolarmente che mediante esercizio associato svolto con Unioni di Comuni.

Tipologia di interventi ammissibili

L’avviso finanzia progetti finalizzati all’accoglienza dei bambini  all’interno dei servizi educativi per la prima infanzia pubblici (ivi compresi quelli comunali a gestione diretta e indiretta) e privati accreditati presenti in Toscana.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse disponibili di cui al presente avviso ammontano a 13.869.076 euro.

L’importo dei costi standard unitari (UCS) per il rimborso delle spese sostenute nel sostegno regionale alle attività ed ai progetti aventi ad oggetto l’educazione della prima infanzia ammessi a contributo negli avvisi regionali a valere sulle risorse del Fondo Sociale Europeo, è quantificato in € 3.709,00. Il contributo da riconoscere ai beneficiari viene calcolato, in misura proporzionale, sulla base del numero dei bambini frequentanti i servizi per la prima infanzia e sulla base dei mesi di frequenza dei bambini.

Scadenza

24/07/2021