Fondazione Lombardia per l’Ambiente. Finanziamento a fondo perduto per proposte di educazione ambientale ed educazione alla sostenibilità.

 

Con il presente bando si intendono selezionare progetti di qualità per lo sviluppo dell’educazione ambientale e educazione alla sostenibilità in Lombardia, valorizzando le iniziative già in atto sul territorio o incentivandone la nascita di nuove. La proposta si articola sulla base di tre obiettivi:

 

− far crescere il modello di scuola sostenibile;

− incentivare il sistema di reti di educazione ambientale;

− supportare la crescita della cultura della sostenibilità con riferimento particolare agli obiettivi e ai temi della programmazione regionale.

 

La costruzione di un sistema regionale per l’educazione ambientale e l’educazione alla sostenibilità consente di sistematizzare le azioni, le comunicazioni e il supporto ai diversi soggetti territoriali che ne fanno parte, per integrare nuove risorse, offrendo altri livelli di conoscenza e complessità e promuovendo varie forme di collaborazione su base territoriale. In particolare, può consentire di:

− promuovere le capacità dei soggetti che ne fanno parte di realizzare progetti e diffondere informazione, sensibilizzazione, consapevolezza riguardo ai temi individuati come prioritari;

− favorire canali di comunicazione tra i soggetti che si occupano di educazione ambientale e di educazione alla sostenibilità per:

 

  • scambiare buone pratiche, novità e opportunità del settore;
  • facilitare il raccordo con altre realtà internazionali così come la promozione di network, convenzioni e partenariati;
  • agevolare le connessioni in modalità bottom-up;
  • valorizzare le alleanze spontanee; 
  • mettere in condivisione le diverse competenze dei soggetti presenti nel territorio per raggiungere obiettivi comuni, in un’ottica di sussidiarietà.

Soggetti beneficiari

Possono candidare i progetti al presente bando:

 

− gli istituti scolastici statali, paritari e privati;

− le realtà del terzo settore (mondo associativo, fondazioni, consorzi, cooperative);

− gli enti della pubblica amministrazione;

− i soggetti della business community.

 

Tutti i soggetti proponenti devono avere almeno una sede operativa nel territorio regionale lombardo.

Tipologia di interventi ammissibili

Saranno ammissibili le spese necessarie per la realizzazione del progetto e, in particolare per:

 

− progettazione;

− acquisto di materiale di consumo, forniture e spese accessorie (a titolo meramente esemplificativo essi includono: cancelleria, toner, dispense, materiale didattico, ecc. utilizzati per le azioni progettuali)

− personale dedicato al progetto (personale dipendente, non dipendente, consulenze esterne)

− viaggi, vitto e alloggio, partecipazione e iscrizione a convegni internazionali, congressi, ecc

Entità e forma dell’agevolazione

 

Il budget totale a disposizione è pari a 50.000,00 euro, di cui:


a) minimo 35.000,00 euro riservati a istituti scolastici, enti del terzo settore ed enti pubblici;

b) massimo 15.000,00 euro riservati ai soggetti della business community.

 

I soggetti titolari dei progetti qualificati in graduatoria riceveranno un riconoscimento economico pari a un massimo di 5.000,00 euro, a parziale copertura o incentivo delle spese del progetto.


Il contributo sarà erogato fino a esaurimento del budget previsto per il bando.

 

Scadenza

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente a partire dalle ore 10:00 del 11 ottobre 2021, entro le ore 16:00 del 1 novembre 2021.