Fondazione Finanza Etica. Bando Che impresa per le donne! Finanziamento a fondo perduto a sostegno delle micro e piccole imprese femminili. Edizione 2021.

 

L’obiettivo è quello di selezionare almeno 5 imprese femminili che riceveranno fino a 25mila euro ciascuna a fondo perduto, grazie ai 137mila euro messi a disposizione da Etica Sgr come erogazione liberale.

Soggetti beneficiari

Potranno ricevere il contributo società cooperative e di persone costituite in misura non inferiore al 60% da donne e imprese individuali gestite da donne che operino nei settori dell’industria, artigianato, agricoltura, commercio, arte, cultura, turismo e servizi.

Le imprese devono essere:


– costituite da non più di 60 mesi alla data di presentazione della domanda di agevolazione;

– di micro e piccola dimensione.

Tipologia di interventi ammissibili

Con questo bando si intende avviare una iniziativa di finanziamento a titolo di liberalità per il sostegno in conto capitale rivolta a imprese femminili per:

 

a) spese per interventi di efficientamento energetico e investimenti in beni strumentali di mobilità sostenibile, collegati all’attività economica, e acquisto di servizi di assistenza per attività di marketing e comunicazione

b) formazione post-universitaria.


Sono ammesse le spese per:
 
Punto a)
 
1. interventi sugli immobili: eliminazione delle barriere architettoniche, incremento dell’efficienza energetica;
2. acquisto di mezzi di mobilità sostenibile, strettamente necessari all’attività, purché dimensionati alla effettiva attività;
3. acquisto di servizi di assistenza per attività di marketing e di comunicazione. Per i mezzi di mobilità sostenibile, in sede di controllo ex post, dovrà essere dimostrata, oltre che la corretta iscrizione in bilancio, la loro effettiva immissione nel ciclo di produzione e/o utilizzazione nell’ambito dell’attività di impresa.
 
Punto b)
 
1. attività di formazione post-universitaria (master) per personale dipendente e/o amministratori/trici della società.

Entità e forma dell’agevolazione

 Il finanziamento complessivo è pari a 137.000 euro.

Importo massimo per ciascun contributo di 25.000 (venticinquemila) euro.

Scadenza

La scadenza di presentazione è prevista per le 13:00 di martedì 30 novembre.