Fondazione Carit. Bando 2/2021. Sostegno per i progetti in ambito scientifico, tecnologico, sanitario, culturale, educativo, di sviluppo locale ed infine nell’ambito del volontariato.

 

La pubblicazione del bando “Richieste generali di contributo” è finalizzata al supporto di progetti o iniziative di terzi negli ambiti prescelti destinati a produrre risultati socialmente rilevanti.

Soggetti beneficiari

I soggetti ammissibili sono:

 

– gli Enti del Terzo Settore:

 

• organizzazioni di volontariato;

• associazioni di promozione sociale;

• società di mutuo soccorso;

• imprese sociali;

• cooperative sociali;

• organizzazioni non lucrative di utilità sociale;

 

– gli enti privati senza fine di lucro

– gli enti pubblici

– gli enti religiosi civilmente riconosciuti che perseguono scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico del territorio e che operano nei settori di intervento della Fondazione, organizzati e formalmente costituiti, per atto registrato, da almeno tre anni dalla data di pubblicazione del presente bando.

 

Ciascun Ente non potrà presentare più di un progetto sullo stesso settore di intervento presente nel bando.

Tipologia di interventi ammissibili

I progetti dovranno avere ricaduta sul territorio di competenza della Fondazione e potranno riguardare uno dei seguenti ambiti:

 

• Ricerca scientifica e tecnologica

• Arte, attività e beni culturali

• Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa

• Educazione, istruzione e formazione, incluso l’acquisto di prodotti editoriali per la scuola

• Volontariato, filantropia e beneficenza

• Sviluppo locale

Entità e forma dell’agevolazione

Lo stanziamento complessivo è di Euro 3.800.000,00.

 

Le risorse da assegnare con il presente bando saranno così ripartite:

SETTORE DESCRIZIONE IMPORTO EURO
A Ricerca scientifica e tecnologica 600.000
B Arte, attività e beni culturali 600.000
C Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa 1.500.000
D Educazione, istruzione e formazione, incluso l’acquisto di prodotti editoriali per la scuola 300.000
E Volontariato, filantropia e beneficenza 300.000
F Sviluppo locale 500.000


Scadenza

La modalità di presentazione delle domande di contributo prevede l’accreditamento dell’Ente richiedente, qualora non già effettuato, entro e non oltre le ore 24.00 del 15 aprile 2021.

 

I progetti devono essere candidati entro le ore 13:00 del 30 aprile 2021.