Finanziamento a fondo perduto una tantum volto a sovvenzionare le imprese di pesca professionale nelle acque interne.

 

Sul BUR del 16.12.2020, numero 51 III, a pagina 145 è stato pubblicato il bando che mira ad una sovvenzione diretta alle imprese di pesca professionale nelle acque interne.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare del contributo gli imprenditori ittici singoli o associati in possesso dei seguenti requisiti:

– titolari di un’impresa di pesca;

– in possesso della licenza A;

– essere una micro, piccola o media impresa.

Entità e forma dell’agevolazione

L’importo complessivo è di euro 26.315,74.

E’ previsto un contributo di 800 euro per ogni impresa di pesca.

Scadenza

Le domande devono essere inviate entro il 25/12/2020.