Finanziamento a fondo perduto una tantum per sostenere la ripresa delle attività legate al trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea, taxi e ncc.

 

L’obiettivo del bando è quello di sostenere la ripresa delle attività legate al trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea, taxi e ncc.

Soggetti beneficiari

Titolari di licenza Taxi e /o autorizzazione di noleggio con conducente.

Entità e forma dell’agevolazione

La dotazione finanziaria è di 2.000.000,00 di euro.

Il contributo è riferito ad ogni licenza/autorizzazione ed è ripartito nei limiti delle risorse disponibili sulla base del
numero delle licenze e autorizzazioni ammesse a contributo, e per i giorni effettivi di titolarità.

Il contributo per l’intero periodo di riferimento 8 marzo 2020 – 31 dicembre 2020, è quantificabile con un importo
minimo indicativo di 600,00 euro.

Scadenza

Le domande potranno essere presentare dal 24 marzo 2021 alle ore 14,00 al 4 maggio 2021 alle ore 12,00.