Finanziamento a fondo perduto una tantum per i soggetti giuridici rappresentanti le reti innovative regionali e i distretti industriali.

 

Il bando prevede la possibilità di concedere un “contributo massimo forfettario” a favore dei soggetti giuridici rappresentanti le reti innovative regionali e i distretti industriali, al fine di consentire lo svolgimento delle attività previste in capo agli stessi.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda i soggetti giuridici che rappresentano i distretti industriali o le reti innovative regionali. 

Entità e forma dell’agevolazione

Al soggetto giuridico rappresentante ciascuna rete innovativa regionale riconosciuto dalla Giunta regionale potrà essere concesso un contributo massimo forfettario di euro 30.000,00.

Al soggetto giuridico rappresentante ciascun distretto industriale riconosciuto dalla Giunta regionale potrà essere concesso un contributo massimo forfettario di euro 15.000,00.

Scadenza

Le domande di concessione del  contributo potranno essere presentate entro il 15 novembre 2021.