Finanziamento a fondo perduto una tantum a favore delle imprese per l’acquisto di prodotti agroalimentari regionali.

 

Il voucher è un contributo a fondo perduto, una tantum e non ripetibile, per l’acquisto di prodotti agroalimentari regionali di qualità. In capo al medesimo soggetto (partita IVA) è ammessa la presentazione di una sola domanda di contributo, sia nel caso in cui lo stesso eserciti l’attività, contestualmente, in due o più dei diversi settori economici beneficiari dei contributi previsti, sia nel caso in cui eserciti l’attività in più unità locali nell’ambito del medesimo settore economico.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare del voucher le imprese aventi sede legale o operativa in Valle d’Aosta che:

 

  1. gestiscono esercizi che commerciano alimenti e bevande, con superficie di vendita non superiore a 250 metri quadrati (superficie verificabile dalla licenza d’esercizio);
  2. svolgono attività di somministrazione di alimenti e bevande quali:

 

  • imprese di turismo itinerante;
  • imprese delle strutture ricettive extralberghiere;
  • imprese delle aziende alberghiere;
  • imprese agrituristiche.

 

Non possono beneficiare del voucher le imprese che gestiscono esercizi commerciali privi di superficie o che commerciano alimenti e bevande esclusivamente on-line.

Tipologia di interventi ammissibili

Possono beneficiare dell’agevolazione i seguenti prodotti:

 

  1. le materie prime agricole, prodotte da aziende agricole regionali;
  2. i prodotti afferenti a regimi di qualità, quali prodotti DOP (Denominazione di Origine Protetta), IG (Indicazione Geografica) e PAT (Prodotti Agricoli Tradizionali);
  3. i Vini DOC e da tavola;
  4. i prodotti trasformati ottenuti in prevalenza con le materie prime di cui al punto 1.

Entità e forma dell’agevolazione

Il contributo minimo è pari a euro 1.000, quello massimo è pari a 10.000 euro, nella misura del 30% della spesa ammissibile, sulla base degli importi autodichiarati nella domanda, comprovabili da idonea documentazione fiscale attestante l’effettuazione, la tracciabilità delle spese e il relativo pagamento tra il 1° giugno 2021 e il 29 ottobre 2021.

Scadenza

Sarà possibile presentare le domande per il voucher fino al 29 ottobre 2021.