Finanziamento a fondo perduto per per la presentazione di un progetto sul tema: i giovani tra cultura, tecnologia e partecipazione politica.

 

Tramite il presente bando, la Regione Piemonte, intende invitare i e i soggetti terzi,  a proporre la prorpia candidatura come partner di co-progettazione per la realizzaizone del progetto denominato “I giovani tra cultura, tecnologia e partecipazione politica”.

Soggetti beneficiari

Il presente Avviso è rivolto a Fondazioni senza scopo di lucro, aventi sede in Piemonte, che abbiano tra le finalità statutarie:

– attività nell’ambito dell’arte e di cultura contemporanee;

– costituire un punto di riferimento sulle tendenze artistiche e i linguaggi culturali;

– avere uno o più centri espositivi di rilievo sul territorio regionale;

– svolgere un ruolo di agenzia educativa con maturata esperienza nell’ambito della formazione delle giovani generazioni;

– favorire la costruzione ed il consolidamento di reti, in dialogo con gli enti pubblici, le comunità locali, le associazioni e le aziende attive sul territorio.

Tipologia di interventi ammissibili

Il progetto si compone delle seguenti azioni, a favore dei giovani tra i 15 e 29 anni, quali:

1) un Ciclo di mostre di arte contemporanea, che si svilupperà da gennaio 2021 a luglio 2022 e che vedrà il coinvolgimento di artisti italiani e internazionali. Le mostre dovranno essere concepite come spazio di conoscenza, indagine e approfondimento delle tematiche al centro degli obbiettivi programmatici; la componente architettonica dell’allestimento dovrà svolgere un ruolo chiave nella progettazione espositiva e dovrà essere ideata per accogliere i pubblici e per sollecitare e favorire la partecipazione, il dialogo e il confronto;

2) workshop formativi, ideati e condotti da artisti, educatori, curatori e professionisti museali. La finalità dei workshop, con cadenza periodica, è quella di offrire ai giovani un’esperienza conoscitiva e creativa per acquisire nuove conoscenze, nuovi strumenti e capacità relazionali. I workshop saranno organizzati sia nelle sedi del soggetto individuato quale vincitore, sia presso altre sedi adeguate, individuate dalla cabina di regia del progetto;

3) Campo intensivo sul tema del futuro e dei suoi scenari, ideato da un artista internazionale, per far sperimentare ai giovani i processi della politica: dall’individuazione dei temi, allo sviluppo degli strumenti di concertazione e di azione sino alle strategie di comunicazione;

4) cicli di lezioni e seminari tematici, organizzati in collaborazione con enti accademici, istituti di ricerca e con eventi pubblici già attivi a Torino e in Piemonte (festival, biennali, rassegne culturali), con attività in presenza, strumenti di e-learning oppure alternando le due modalità;

5) strumenti digitali: sviluppo di applicazioni, piattaforme di e-learning e progetti sui social media, specificamente dedicati alla condivisione dei materiali prodotti ed all’ampliamento della sfera dei destinatari delle diverse azioni, in stretto raccordo con il portale Piemonte Giovani. Le modalità di realizzazione dovranno tener conto della scrupolosa osservanza delle vigenti disposizioni in materia di prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19.

Le aree territoriali di intervento nelle quali si dovranno svolgere le attività corrispondono agli ambiti provinciali di Torino, Cuneo e Vercelli.

 

I finanziamenti sono destinati alla copertura delle seguenti spese sostenute dal soggetto beneficiario del contributo/finanziamento:

a) Spese per curatela e organizzazione;

b) progettazione e realizzazione allestimenti e produzione opere;

c) compensi per artisti e/o tutor e consulenti esterni;

d) costi di viaggio, trasporti e assicurazione;

e) comunicazione progettazione e sviluppo della piattaforma internet, coordinamento editoriale del sito e canali social, contenuti multimediali, streaming;

f) spese generali di funzionamento (utenze, affitto locali, materiali di consumo ad esclusione di qualsiasi cespite);

g) spese relative ai dispositivi e agli adempimenti da mettere in atto ai fini del rispetto delle misure di sicurezza relative all’emergenza Covid-19;

h) Altre spese dirette alla realizzazione dell’intervento (da dettagliare).

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse complessive destinate al finanziamento del progetto complessivo ammontano ad € 783.080,00.

Scadenza

Per partecipare alla selezione, il concorrente dovrà far pervenire il progetto entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 28/12/2020.