Finanziamento a fondo perduto per la co-progettazione degli interventi previsti nel Programma di Cassa delle Ammende per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

 

Approvazione Avviso pubblico per la selezione di soggetti del terzo settore in qualità di partner per la co-progettazione degli interventi previsti nel Programma di Cassa delle Ammende per fronteggiare l’emergenza epidemiologia da Covid 19 negli istituti penitenziari. Quota a favore dei beneficiari provenienti dagli istituti penitenziari aventi sede sul territorio del Comune di Torino. 

Soggetti beneficiari

Possono partecipare:

 

  • le organizzazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale, le imprese sociali, e le cooperative sociali, iscritte da almeno un anno alla data di scadenza del presente avviso ai Registri Regionali di riferimento, che abbiano maturato un’esperienza nell’ambito delle attività di cui al presente Avviso di almeno due anni
  • agli Enti riconosciuti delle confessioni religiose con cui lo Stato ha stipulato Patti, Accordi o Intese e che abbiano altresì maturato un’esperienza nell’ambito delle attività di cui al presente Avviso di almeno due anni.


E’ ammessa la partecipazione al presente Avviso in forma singola o in forma associata mediante raggruppamenti temporanei di scopo (ATS) costituendi o costituiti.


I soggetti singoli o l’ATS nel suo complesso dovranno avere almeno una sede operativa sul territorio del Comune di Torino / Città metropolitana di Torino.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse destinate al finanziamento delle attività progettuali definite in fase di co-progettazione sono pari a complessivi Euro 64.800.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 24 luglio 2020.