Finanziamento a fondo perduto per interventi di sostegno a favore delle imprese editoriali operanti nel Lazio.

 

Il presente bando vuole sostenere le imprese editoriali con sede operativa nel Lazio ed ivi operanti mediante la produzione e diffusione di informazioni e format giornalistici di carattere locale con frequenza quotidiana, colpite dalla crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria epidemiologica da Covid-19.

Soggetti beneficiari

I beneficiari degli interventi sono esclusivamente le emittenti televisive locali, le emittenti radiofoniche locali, la stampa quotidiana e periodica locale, le agenzie di stampa locali, le emittenti radiotelevisive locali on line e le testate giornalistiche locali on line, che hanno sede operativa nel Lazio ed ivi operano, producendo e diffondendo informazione e format giornalistici di carattere locale con frequenza quotidiana.

 

I richiedenti possono presentare una sola domanda per una delle categorie di seguito indicate:


A) Soggetti destinatari dei contributi ai sensi del Regolamento;

B) Soggetti destinatari dei contributi ai sensi del Piano degli interventi.


Nello specifico, i beneficiari del contributo sono i seguenti soggetti:

 

In relazione alla CATEGORIA A):

 

a) emittenza televisiva locale ex analogica con trasmissione di segnale con tecnologia digitale terrestre (DTT);

b) emittenza radiofonica locale con trasmissione di segnale con tecnologia analogica e digitale ovvero con tecnologie DAB/DAB+ o DRM/DRM+;

c) emittenza radiofonica ed emittenza televisiva locale con trasmissione di segnale con tecnologie satellitari;

d) stampa quotidiana e periodica locale;

e) agenzie di stampa locali;

 

In relazione alla CATEGORIA B):

 

a) emittenti radiotelevisive locali on line;

b) testate giornalistiche locali on line.

 

I predetti soggetti alla data di pubblicazione del presente Avviso devono possedere i seguenti ulteriori requisiti (in relazione ad entrambe le categorie):

 

1. aver registrato nel periodo intercorrente tra aprile e giugno 2020 un calo del fatturato pari o superiore al trenta per cento rispetto a quelli dello stesso periodo dell’anno 2019;

2. essere iscritti nel registro degli operatori della comunicazione tenuto presso il Corecom Lazio;

3. essere iscritti presso il Tribunale del luogo in cui si ha la sede legale;

4. avere la sede operativa nel territorio della Regione Lazio;

5. avere aderito ai codici di autoregolamentazione attualmente vigenti.

Tipologia di interventi ammissibili

Ciascun contributo concesso non può essere superiore al calo del profitto subito dal richiedente nel 2020 rispetto al 2019.

 

Per calo del profitto 2020 rispetto al 2019, si intende la differenza tra risultato di esercizio 2020 e risultato di esercizio 2019.

Ne consegue che, nel caso di Soggetti che non registrino un calo del profitto nei termini sopra indicati, il Contributo sarà pari a zero.

Entità e forma dell’agevolazione

Il presente Avviso dispone di una dotazione finanziaria pari ad euro 2.000.000,00.

 

il contributo è comunque ed in ogni caso ricompreso tra la soglia minima di euro 600,00 ed il tetto massimo di euro 150.000,00.

Scadenza

La domanda dovrà essere presentata a partire dal 18/10/2021 alle ore 10:00 e devono essere inoltrate entro e non oltre il 18/11/2021 alle ore 18:00.